Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

lunedì 30 maggio 2016

Italiano -- Jesus, 22 Maggio 2016, canalizzato da John Smallman.

Jesus, 22 Maggio 2016, canalizzato da John Smallman. 

Voi siete tutti splendidi esseri d’intensa Luce! 

Questi sono tempi interessanti! Molto sta accadendo nel mondo fisico che non ha precedenti. La stabilità di molti dei vostri governi "democratici" non è più garantita, come l’insoddisfazione per l'intero processo politico, tra i cittadini di questi vari paesi, aumenta. E i funzionari eletti sembrano ignari della situazione o non sono disposti ad affrontare il problema. Da tali situazioni nascono rivoluzioni. Enormi cambiamenti stanno per accadere che vi stupiranno e sconvolgeranno, come i veri programmi di molti in posizioni di potere e autorità su di voi sono svelate da tirapiedi e dipendenti scontenti. Gole profonde si stanno manifestando in tutto il mondo con informazioni che sono state taciute, ma che avrebbe dovuto essere di dominio pubblico. Dato che questo continua, così pure l'insoddisfazione della gente e questo porta al cambiamento. In questo caso enorme cambiamento! 

Tutte le rivelazioni sulla corruzione endemica nelle alte sfere stanno accadendo a seguito della decisione collettiva dell'umanità di risvegliarsi dal sogno. Ciò che è giaciuto nascosto per così tanto tempo non può più essere tenuto nascosto, e come la corruzione endemica viene esposta sempre di più, diventa evidente a tutti gli esseri sani di mente che il cambiamento è essenziale. Pertanto, accade il cambiamento. Noi vi stiamo dicendo questo da qualche tempo in modo che siate pronti, e molti cambiamenti sono imminenti. 
Probabilmente a molti sembra che abbiamo usato parole e frasi come "presto, imminente, molto vicino, prima di quanto si possa immaginare", con un’altezzosa inosservanza per il modo in cui il tempo si svolge sulla Terra. Questo è sicuramente non è il caso. Ci vuole tempo per l'importanza e l'inevitabilità degli imminenti cambiamenti di cui stiamo parlando perché si radichino nella vostra consapevolezza, in modo da rafforzare la vostra volontà collettiva per portarli a compimento. Questo è ciò che sta accadendo nel corso degli ultimi anni, come sempre più persone si sono rese conto della corruzione e della disonestà che è endemica in tutto il mondo nei governi, nelle multinazionali, nelle grandi banche, e nei colossi industriali globali, che coloro che la fanno girare hanno costantemente detto di essere onesti e affidabili. Ora sapete che questo non è il caso, e molto di recente avete preso la decisione collettiva di sciogliere il vecchio sistema, in modo che uno nuovo e incorruttibile, che avvantaggia tutta l'umanità, possa essere costruito per sostituirlo. 
Come ben sapete, la guerra è l'affare delle grandi imprese industriali e le banche che le finanziano e fanno fortune con la sofferenza delle masse.

 Questo è da cambiare. Piccoli gruppi di persone straordinariamente ricche, influenti e potenti hanno avuto il controllo dell’economia globale e della politica per troppo tempo, e il loro regno sta arrivando a una brusca fine. Gran parte del conflitto attualmente in corso in tutto il pianeta, è il risultato dei loro ultimi tentativi per mantenere le loro posizioni di potere, provocando conflitti e intensa sofferenza in più posti possibili, per creare paura su vasta scala. Hanno poi sperato di militarizzare ancora di più il mondo, in modo da blindarlo e continuare a controllarvi. Non ci riusciranno! 
Qui, nei regni spirituali, siamo ben consapevoli della frustrazione che provate mentre aspettate speranzosi i cambiamenti promessi che porteranno la pace sulla Terra, e cibo, riparo e sicurezza per tutti sul pianeta. L'umanità si è posta l'intento collettivo che questi cambiamenti accadano, e quindi lo faranno. Veramente il potere della vostra intenzione collettiva è immenso, avete scelto collettivamente di risvegliarvi, e così sarà. Siete già in procinto di farlo, e non c'è la minima possibilità che voi cambiate idea o invertiate il processo di risveglio. Ciò che avete scelto collettivamente di raggiungere è inarrestabile. 

Mentre leggete questo, lasciarvi calare verso il centro del vostro essere, dove l'Amore brilla ardentemente e resistente in ogni momento. Siete per lo più inconsapevoli di esso, perché consentite ai dubbi e alle ansie di governare i vostri processi di pensiero. Andare in profondità dentro di voi almeno una volta al giorno, è assolutamente essenziale per il vostro benessere, quindi non trascurate o dimenticare di farlo, e come lo fate, apritevi con certezza all'abbondanza d’Amore che risiede dentro di voi, in attesa di una vostra accettazione incondizionata ad Esso. E' sempre lì per voi, ma non vi forza o si impone su di voi. L'Amore è infinitamente potente ed infinitamente dolce. Questo probabilmente sembra un paradosso, per la maggior parte di voi, ma è la verità, perché non c'è nient’altro! 

Solo, l’Amore sembra non essere presente dentro di voi perché siete tutti, a un certo punto, stati portati a credere che foste indegni, e quindi non credete che lo troverete dentro di voi. Rilasciate queste credenze non valide e folli, ricordatevi di frequente che siete davvero i figli prediletti di Dio, che vivono in eterno nel Suo abbraccio divino, e respingete tutte le autocritiche negative che vi appesantiscono con un assolutamente falso senso di inutilità di fronte a Dio. Ciò che Dio crea è eterno, come Lui, eternamente perfetto, ed eternamente infinitamente amato. E ha creato VOI! O non credete in questo? In questo caso, da dove venite? Perché non c'è nessun altro posto! 

Molti di voi sono stati ovviamente feriti di volta in volta da parte di chi credevate vi amassero, e questo ha rafforzato il senso di fondo di non essere abbastanza buono, un senso che viene spesso negato perché troppo doloroso da riconoscere. Ora vi sto dicendo, e non è assolutamente la prima volta, che questo è assolutamente illegittimo! 

Non c'è niente che qualsiasi figlio di Dio - e tutti sono figli di Dio - che sia inaccettabile, indegno, meschino, o disgustoso. Voi siete tutti splendidi esseri di intensa Luce! Vi prego, vi supplico, lasciate andare quelle auto-critiche totalmente illegittime, e permettete all'Amore di fluire in voi. Siete tutti canali divini attraverso cui l’Amore desidera più fortemente fluire. La natura dell’Amore è scorrere, ma, perché non impone o richiede, non può fluire attraverso di voi sempre che non permettiate di farlo. Le vostre proprie auto-critiche negative, limitano o bloccano completamente quel flusso, per voi stessi e per tutta l'umanità. 

Quando accettate voi stessi, state accettando Dio nella vostra vita e quindi il Suo Amore infinito che vi permea completamente e scorre fuori da voi nel mondo in generale, influenzando direttamente tutti quelli con cui interagite in qualsiasi modo. Siete attualmente sulla Terra per fare proprio questo. Voi tutti avete scelto di essere qui in questo momento per questo scopo divino, e la vostra parte è assolutamente essenziale. 
Eliminate tutte le auto-critiche negative e ignorate gli eventuali giudizi negativi che gli altri tentano di imporvi. Siate amorevoli in ogni momento, in altre parole, siate voi stessi! È per questo che siete qui. E come vivete onestamente come voi stessi, il mondo intero cambia mentre l’irreale semplicemente scivola via e l’Amore pervade ogni cosa. 

Il vostro amorevole fratello, Jesus.  

Traduzione: Silvia Rbino Zizzo

sabato 21 maggio 2016

Italiano -- Jesus, 13 Maggio 2016 : L'accettazione è un aspetto essenziale del processo di risveglio dell'umanità.

Jesus, 13 Maggio 2016 
L'accettazione è un aspetto essenziale del processo di risveglio dell'umanità. 


Tutti sono Uno. Voi lo sapete, tutti i nostri lettori e ascoltatori lo sanno, e tuttavia lo mettete in dubbio! Come esseri umani, incarnati, sembra certo che ogni individuo umano sia completamente separato da tutti gli altri perché i corpi non possono fondersi l'uno nell'altro. Ma non siete i vostri corpi. Avete scelto di sperimentare l'intenso senso di limitazione e solitudine che i corpi forniscono, al fine di apprendere che la separazione è irreale, impossibile. Cercate l'amore al di fuori di voi, perché vi sentite così soli e separati. Il vostro stato naturale è essere Uno con Dio, con la Sorgente, l'Amore, e quando non potete sperimentarlo che diventate spaventati e cercate l'amore da chiunque vi accetterà. Molte relazioni collassano, perché ciascuna parte sta cercando nell'altro quello che può essere trovato soltanto dentro di sé. Quando trovate l’Amore dentro di voi, e non c'è nessuno che sia senza Amore dentro di sé, allora è possibile condividerlo ed espanderLo, dopo di che ritorna a voi, perché, essendo tutti Uno, non vi ha mai lasciati. 

Quando vi sapete come Amore, potete allora entrare in un rapporto veramente d'amore con un altro, ma fino a quando non vi conoscerete in quel modo, starete solo offrendo un vaso vuoto a chiunque altro con il quale stiate tentando di stabilire una relazione. E quell’altro molto probabilmente ha solo un vaso vuoto di offrirvi in cambio. L'amore è totalizzante! Ma potete rifiutare di riconoscere questa verità, e in quel rifiuto vi ritrovate come vasi vuoti con un disperato bisogno di essere riempiti con l'amore che sperate che qualcun altro vi offrirà, sciogliendo così il vostro senso di separazione. Ma il senso di separazione è presente sin dall'inizio perché ognuno di voi sta rifiutando, per paura, ciò che così disperatamente desidera ricevere da quell'altro. Inizialmente vi rifiutate di credere o riconoscere questo ma, col passare del tempo, la mancanza di amore condiviso volentieri in ogni momento, fa sì che il rapporto di naufraghi e crolli, con uno che incolpa l'altro per il fallimento, come le vostre peggiori paure sono dimostrate valide. 

Come io e molti altri vi abbiamo detto più e più volte, c'è solo l’Amore! Pensate di sapere meglio perché la vostra fiducia è stata a un certo punto - forse in molte fasi - tradita e avete deciso di non soffrire mai più il dolore che vi ha portato. Ma la fiducia può solo sembrare di essere tradita. L'Amore è eternamente presente, onesto, aperto, che si estende, che condivide, compassionevole, perdona e guarisce. Non tradisce mai, perché farlo sarebbe del tutto contrario alla Sua natura. Nella paura, offrite solo i vostri corpi l'uno all'altro - nascondendovi dietro "maschere di accettabilità" che avete costruito per metterle in mostra – ma i corpi sono irreali e non potete farci affidamento, mai! Voi, con la lettera maiuscola, siete Amore, e Voi non siete i vostri corpi, Voi siete infinitamente più che corpi. I corpi sono veicoli o contenitori che avete scelto di abitare, temporaneamente, al fine di sperimentare lo stato irreale della separazione da Dio, dalla Sorgente, dove avete la vostra esistenza infinita ed eterna, costantemente e senza interruzione, perché ciò che Dio crea è per sua stessa natura eterna.

I corpi sono dell'illusione, ed entro l'illusione sono un aspetto essenziale del gioco che state giocando lì. Ma, tuttavia, sono irreali, e usare il loro giudizio per farvi guidare, porta sempre alla delusione e alla sofferenza. Essi possono soffrire il dolore, e godere il piacere, ma sia il dolore che il piacere si verificano come conseguenza di scelte che fate, come li dirigete lungo i percorsi della vita umana. Essi non causano nulla, devono solo rispondere alla vostra volontà, e sono spesso ignari di ciò che volete per loro. A voi sembra che le cose accadano a voi, ma ogni situazione che si verifica è stata configurata in anticipo per la lezione che volevate imparare. Il fatto che non la riconoscete non la cambia, ma vi rende difficile imparare vostre le lezioni perché, al fine di imparare, è necessario riconoscere che vi viene offerta una lezione. 

Quindi torniamo al tema che continuiamo a affrontare, vale a dire, volgersi all’interno. Non esistono risposte fuori di voi! I giochi in cui siete coinvolti come esseri umani sembrano essere situazioni che accadono al di fuori voi in cui vi fate coinvolgere, a volte per scelta e altre per caso. Ma sono le vostre convinzioni e i vostri atteggiamenti a portarvi quelle situazioni in cui vi trovate coinvolti. Se vi aggrappate al giudizio, alla necessità di essere nel giusto e vedere il torto negli altri, attirerete a voi situazioni che sembrano richiedere il vostro giusto giudizio. Ma non c'è bisogno di giudicare! Giudicare o non giudicare è una scelta che fate in ogni momento. La vostra vera natura è l’Amore, e l'Amore non giudica mai. Quando operate dalla vostra vera natura non vedrete niente da giudicare, e senza il giudizio non ci può essere alcun conflitto. 

Guardarsi dentro quotidianamente è essenziale, perché quando vi recate al vostro santuario sacro e aprite i vostri cuori, l’Amore li riempie. E poi il sentito bisogno di giudicare decade. Non c’è nessuno tra voi che non abbia risposto a volte con amore, invece che giudicando, in una situazione difficile, forse senza pensarci, e il risultato è stato la risoluzione invece del conflitto. A volte questo vi ha sorpreso, ma meno giudicate, meno vi troverete coinvolti nel conflitto. Tuttavia, i vostri ego vogliono il conflitto, vivono per il conflitto, perché la separazione è conflitto! Potete proclamare che cercate la pace, e forse lo fate, ma solo alle vostre condizioni! Il che significa che avete scelto di lasciare che il vostro ego diriga i vostri pensieri, atteggiamenti e comportamenti, al che gli altri ego felicemente rispondono e ne conseguono conflitti. Ognuno di voi - ogni ego - alla fine si ritira, ferito e offeso, accusandosi a vicenda per la sofferenza cui ci si è sottoposti, perché sembra che l'altro non meritasse di essere il vincitore. 
La sofferenza è il risultato diretto di scelte egoiche, e sembra che l'illusione, lo stato di esistenza che gli esseri umani sperimentano, richieda conflitto. E, in un certo senso, lo fa, perché essere umani è aver scelto di sperimentare la separazione. E molti esseri umani vedono l'esistenza umana come reale, e i regni spirituali come irreali, regni mitici in cui deboli scelgono di credere perché non sono abbastanza forti per affrontare la realtà. 

I vostri ego hanno fatto un ottimo lavoro capovolgendo le cose, rendendo vero l’irreale, e rifiutando la Realtà. All'interno dell'illusione mondana, in cui l'umanità sembra soffermarsi, tutto ciò che non è fisico, che non ha forma, è giudicato come inesistente, illusorio, irreale. Quindi tentate di risolvere i problemi con la ragione e la logica egoica, giudicando ciò che non è d'accordo con i vostri sistemi di credenze, le vostre convinzioni culturali e religiose, come sbagliato e bisognoso di correzione, con forza se necessario. Il giudizio non può mai portare alla pace, perché il giudizio è la non accettazione di un altro, le cui opinioni e pareri non sono davvero così diversi dai propri, perché, come voi, hanno bisogno dell'ego per far sbagliare gli altri e dimostrare di avere ragione. Ma tutti sono Uno! E questo modo umano di affrontare le questioni è, senza dubbio, del tutto folle. Non c'è giusto e sbagliato, c'è solo differenza. 
Risvegliarsi, come l'umanità sta facendo, è riconoscere che le differenze tra le famiglie, tribù, nazioni, culture e convinzioni politiche o religiose, non sono motivi per additare gli altri, ma, invece, sono opportunità per onorare le differenze tra i vari membri della Sacra Famiglia di Dio. Gli amati figli di Dio sono stati creati perfetti, perché Dio è perfezione infinita, e quindi rimangono perfetti, perché ciò che Dio crea è eternamente immutabile. 

L'accettazione è un aspetto essenziale del processo di risveglio dell'umanità, ma deve essere incondizionato, e poiché molti di voi sono in lotta con la propria auto-accettazione, è molto difficile, per voi, pensare di accettare gli altri incondizionatamente. State sempre a notare gli aspetti degli altri che trovate più inaccettabili, e quegli aspetti sono quelli che negate più ferocemente in voi stessi. Siete tutti gli specchi l'uno dell'altro, e ciò che vedete e si riflette più fortemente da un altro, è quello che più ammirate o ciò che più disprezzate in voi stessi. Quando ci si innamora, l'altro vi sta mostrando il riflesso dei vostri tratti più ammirevoli, e quando non vi piace fortemente qualcuno, spesso riflettono indietro ciò che giudicate essere i vostri tratti più inaccettabili, che avete sepolto in profondità, sotto il vostro livello di consapevolezza cosciente. 
Molti stanno ora scoprendo che tutta questa "roba" sepolta, deriva in modo apparentemente spontaneo alla loro consapevolezza cosciente - ciò a cui la psicologia si riferisce come il lato oscuro di una persona. Per quelli che hanno costruito per se stessi una maschera molto forte ed efficace per mostrarsi a se stessi, e al mondo, può essere molto scioccante avere tali pensieri e desideri inaccettabili, pensieri e desideri che essi giudicano del tutto inaccettabili.

Rilassatevi, non siete soli, ognuno ha un lato oscuro. Basta riconoscere quelle idee e desideri orribili, e permettere loro di fluire attraversandovi senza coinvolgersi con loro. Parte della vostra paura nei loro confronti, è perché pensate che se ci sono dovete agire su di essi. Fare qualcosa per questi si verifica solo quando sono completamente repressi da qualcuno che è stato abusato terribilmente. Sono generalmente solo risposte difensive emozionali, fornite dai vostri ego a seguito di trattamento o attacco percepito come ingiusto. Sono veramente un aspetto piuttosto normale dell'essere umano, ma, come bambini, avete scoperto che esprimere tali idee era totalmente proibito e vi ha portato vergognarvi o tacere. Di conseguenza, necessitando di un ambiente sicuro per sopravvivere, li avete sepolti.

Mentre procedete attraverso il processo di risveglio, tutta questa "roba" nascosta deve essere riconosciuta e rilasciata. Nel fare questo diventa evidente che voi non siete questa "roba". Ognuno di voi è un santo ed immutabile figlio di Dio, eternamente Uno con Lui fin dal momento della vostra creazione, e questa "roba" è solo sogno irreale - roba di passaggio e che si sta sciogliendo, a meno che non scegliate di continuare a tenerla. Lasciatela andare così come eventuali pensieri, preoccupazioni, ansie o che vi sono collegati. Questo pulisce la vostra mente, facendo spazio perché la vostra vera natura, l’Amore, fiorisca, come la maggior parte di voi sicuramente farà. 

Il vostro amorevole fratello, Jesus.  

canalizzato da John Smallman. 

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

mercoledì 4 maggio 2016

Italiano -- Jesus: Voi che state leggendo o ascoltando questo messaggio non lo state facendo così, per caso.

Jesus
Voi che state leggendo o ascoltando questo messaggio non lo state facendo così, per caso.
 2 Maggio 2016 

  
La coscienza umana è un processo evolutivo spirituale in corso che avete scelto collettivamente di subire, e al quale non ci sono limiti. I limiti sono confini che avete costruito attorno all'ambiente illusorio che abitate come esseri umani, ma che siete liberi, individualmente, di smontare o superare. Sempre più di voi si stanno rendendo conto di ciò e scegliendo di attraversarli per andare verso la consapevolezza delle illimitate possibilità che la creazione offre in ogni momento. Coloro che lo fanno, giungono alla consapevolezza che in Verità siete completamente liberi! Come sempre più vi aprite a questa verità meravigliosa, e la riconoscete, si allarga il divario in materia di limitazioni, da piccoli percorsi individuali a un’immensa e interconnessa strada che tutta l'umanità può utilizzare, e utilizzerà, per lasciare l'illusione.

Oltrepassando l'ambiente limitante in cui avete speso eoni, apparentemente controllati e limitati da forze invisibili di enorme potere, vi risvegliate in un campo infinito di possibilità illimitate inimmaginabili. Questo è ciò che l'umanità è in procinto di fare in questo momento.

Il caos e la confusione che si sta manifestando in tutto il mondo in questo periodo, è identificato dall'umanità come un infinito ed enorme teatro di operazioni in cui il riscaldamento globale, gli spostamenti delle placche tettoniche, i sistemi meteorologici estremi, le interminabili guerre, l’inconcepibile corruzione aziendale e politica, e l'avidità, stanno apparentemente portando ad un’inevitabile catastrofe globale che distruggerà l'ambiente e la maggior parte, se non tutte, le forme di vita presenti sulla Terra tra cui, naturalmente, l'umanità. I problemi che l’umanità si trova ad affrontare appaiono quasi irrisolvibili.

Questo non è il caso. Quello che sta accadendo è la rimozione dei paraocchi che vi nascondevano la consapevolezza dell’interconnessione di tutto. Come iniziate a vedere l'assoluta interconnessione di tutto, non potrete evitare di vedere anche la follia del modo in cui avete cercato di vivere la vostra vita separati gli uni dagli altri. La psicologia moderna ha mostrato che la maggior parte delle persone vivono mosse dall’ego, cioè dalla paura, vite in cui ognuno sembra essere il centro del proprio piccolo universo, un universo in cui gli universi degli altri incidono, provocando dolore e sofferenza per tutti. E molta di quella sofferenza è in realtà il risultato di sentimenti negati, che danno luogo a forti emozioni che vengono poi proiettate sugli altri, da cui sono rispecchiate indietro da dove sono venuti, su di sé.

Il risveglio è un'apertura alla consapevolezza che tutti quegli apparentemente singoli universi che gli esseri umani sembrano abitare sono, difatti, una parte completamente integrata del campo infinito dell’Amore divino, che è Tutto Ciò Che E’. Una consapevolezza percepita o conosciuta che non vi è separazione, che tutti sono effettivamente Uno. Dio è il campo infinito in cui tutta la creazione ha la sua esistenza eterna, in perfetta collaborazione armoniosa, dove ognuno onora e rispetta amorevolmente tutti gli altri. Non ci sono divisioni, contrasti o conflitti, perché tutti riconoscono l'un l'altro come uno e uguale, anche se identificato e si esprime in maniera del tutto personale e unica. Le differenze sono abbracciate con intensa, gioia perché si aggiungono magnificamente all’intento creativo continuo, la Divina Volontà di Dio.

Come vi è stato detto tante volte, c'è solo Dio. All'interno dell'illusione siete limitati dalle parole e dal linguaggio, e così avete molte parole per Dio. Io qui uso la parola Dio perché è familiare e confortevole per il canale, che è cresciuto in un ambiente religioso e culturale che lo usava, e usa ancora questa parola. Bisogna ricordare che le parole sono solo puntatori con alcun significato intrinseco, sono indicatori convenienti, ma irreali. Continuerò a usare questa parola solo per convenienza, insieme a Sorgente, Amore, Volontà Divina, e i pronomi Lui e Lei, in modo intercambiabile.

Per continuare, c’è solo Dio. Questo NON è un limite. Ciò significa che tutto ciò che esiste, esiste in Dio, e Dio è infinito - senza limiti, senza confini, senza fine, senza tempo, senza spazio, che sono tutti i limiti! Come alcuni dei vostri saggi e mistici hanno suggerito – Dio E’. Nessun altro tentativo di definizione è necessario, o addirittura rilevante.

Dio può solo essere sperimentato. Per sperimentare Dio, infinita Beatitudine, tutto ciò che non è in perfetto allineamento con Lei deve essere eliminato, abbandonato, dissolto, liberato. L'umanità è attualmente in procinto di farlo, e può essere molto caotica! Tutti gli attaccamenti alle intenzioni  non amorevoli, pensieri, parole o azioni devono essere lasciati andare. Tutti i giudizi di sé o di altri, devono essere lasciati andare. I vostri cuori sono le manifestazioni fisiche della vostra unità con il Divino, gli aspetti fisici che rappresentano il centro del vostro essere eterno, e in loro si sono accumulati, nel corso degli eoni, paura, odio, rabbia, risentimento, vergogna, giudizio, amarezza, einutilità, tra gli altri, come aspetti di voi stessi che avete allora disconosciuto e proiettato su altri perché troppo dolorosi da accogliere in voi.

Ma, sono dentro di voi, perché tutti sono Uno. Tuttavia, il Sé in cui risiedono è l'ego. L'ego è una parte apparentemente scissa o separata del vostro Sé. Il vostro Sé è eternamente uno con Dio, e con tutti gli esseri senzienti, e non può mai essere separato da Lei. Separarsi equivarrebbe a cessare di esistere, e questo è impossibile, perché ciò che Dio crea è eterno. I vostri ego sono i piccoli sé che immaginavate di essere, per consentirvi di giocare a quel gioco che è l'illusione.

La psicologia moderna utilizza il termine "bambino interiore" per indicare la parte o l'aspetto di un essere umano che si nasconde dietro la maschera che una persona presenta al mondo. Si nasconde perché, durante la sua infanzia, è stata gravemente ferita e non vuole esserlo di nuovo. Tuttavia, continua a essere ferita perché si sente vulnerabile ed insicura, non essendo mai cresciuta fino alla maturità, alla vera età adulta. I suoi talenti e competenze scolastici, accademici, e fisici permettono di presentare una maschera di sicurezza verso il mondo, ma dietro quella maschera risiede tuttora un piccolo e spaventato bambino.

La psicoterapia viene utilizzata in molte forme per aiutare quel bambino interiore a guadagnare la fiducia e l'accettazione di sé, consentendogli di vedere che tutti i suoi negativi giudizi di sé non sono assolutamente validi. L'efficacia degli sforzi di psicoterapeuti competenti e compassionevoli, dipende dalla sofferenza che il bambino ha dovuto sopportare.

Tuttavia, ogni essere umano ha offerto, attraverso lezioni di vita di molti tipi, le opportunità necessarie per guarire il bambino interiore, e ognuno di voi ha almeno una guida spirituale che vi accompagna in ogni momento per assistervi in questo processo impegnativo.

Nel corso degli eoni ci sono state molte vite, molte esperienze, tanto dolore e sofferenza che non èstata guarita, e così, in questo periodo di evoluzione dell'umanità, che è sempre in corso e sempre spirituale, molti si sono offerti di incarnarsi al solo scopo di aiutare l'umanità a rilasciare questo enorme residuo di sofferenza sepolta, negata, o non riconosciuta. E’ certamente davvero troppo doloroso da affrontare per un solo uomo. Si sta verificando un’enorme condivisione di sofferenza, permettendo così di essere rilasciata in quantità che gli individui possono affrontare, quando sono supportati, sia nei regni fisici grazie ad amici amorevoli e terapisti saggi e compassionevoli, così come da quelli di noi nei regni spirituali esortandovi verso l'auto-accettazione, e il perdono di sé. 

Molti di voi hanno dolore sepolto o negato, dolore che sentite, ad un certo livello, di meritare,o che, essendo adulti maturi, dovreste essere abbastanza forti da superare. Ma su questo campo di battaglia, dolorosa e sconvolgente, che è intensamente reale e fisica per alcuni, da cui vi state risollevando, è necessaria un’enorme quantità di aiuto. Non potete rialzarvi da soli. Cercare di farloè rimanere nello stato irreale della separazione, da cui non sembra esserci alcuna possibilità di fuga. Spesso intensa vergogna scoraggia le persone dal cercare aiuto; vergogna travestita da rabbia, che viene poi proiettata verso l'esterno causando ulteriori danni. E' da stati come questi chespesso si prende la decisione di prendere in mano la propria vita. Ma quando ciò accade, non risolve i problemi da cui la persona è in fuga.

Voi che state leggendo o ascoltando questo messaggio, non lo state facendo così per caso, per coincidenza, o accidente, ma perché avete fatto la più compassionevole e amorevole delle scelte, quella di essere sulla Terra in questo momento per aiutare nel processo di risveglio dell'umanità, un processo che comprende e coinvolge ogni essere senziente che abbia mai sperimentato la vita sulla terra! Voi siete qui per aiutare le moltitudini che ancora rimangono del tutto ignare di essere esseri spirituali che vivono un'esperienza umana temporanea.

Come vi è stato detto tante volte, ognuno di voi, essendo in verità Uno con la Sorgente, siete esseri di enorme potere, potere infinito, perché è così che siete stati creati. Quel potere è con voi in ogni momento e per tutta l'eternità. Le vostre forme fisiche sono veicoli temporanei, composti daivostri campi di energia d’Amore, e il vostro compito terreno è di mantenere l’intento di essere amorevoli in ogni momento e in ogni situazione. Questo intento è estremamente potente, ed è un aspetto insostituibile ed essenziale del processo di risveglio dell'umanità.

Non vi potete risvegliare da soli! Perché? Perché tutti sono Uno! Potreste forse immaginare voi stessi di dare forma al canale che sta guidando i campi di energia separati di umanità nuovamente verso l'Unità con la Sorgente. La separazione non è mai avvenuta, e non potrebbe mai accadere, ma a causa del potere che vi è stato dato quando Dio vi ha creato con tanto amore, siete stati in grado di fondare un vero e proprio ambiente apparente fisico, in cui giocare i vostri giochi, e alla fine vi siete sentiti spaventosamente persi.

Sappiate che siete elevatamente onorati qui nei regni spirituali, a cui a breve farete ritorno, per aver fatto la scelta più meravigliosa e compassionevole di incarnarvi in questo momento della storia della Terra, per aiutare in questo potente progetto celeste il cui successo è divinamente assicurato.

Il vostro amorevole fratello, Jesus

Canalizzato da John Smallman.
Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

Italiano -- Jesus: In verità, il risveglio dell'umanità è imminente

Jesus 
In verità, il risveglio dell'umanità è imminente.
25 Aprile 2016


L'Unità che è Dio, e che è tutto della Sua amata creatura, comprende tutta la vita, non ci sono esclusioni, perché c'è solo Dio, da cui nulla può essere separato. La separazione è una vasta illusione che il Figlio di Dio ha immaginato, e così appariva. E rimane un sogno o incubo ininterrotto da cui l'umanità è in fase di risveglio. L'Amore, che è la vostra vera natura, è stato sempre presente dentro di voi - una scintilla del divino, una luce brillante all'interno di ognuno di voi - ma che è temporaneamente nascosto alla vista, alla vostra consapevolezza, dal manto di oscurità che avete tirato giù per stabilire uno stato di separazione dalla Realtà, uno stato da cui la separazione è assolutamente impossibile, neanche per un istante!

Voi siete, ogni entità vivente, uno nell’Amore con il Creatore per tutta l'eternità, e quando riconoscete quella verità, invece di nascondervi da essa, ne potrete godere. Tuttavia, la stragrande maggioranza degli esseri umani, anche il più santo in mezzo a voi, covano un profondo senso interiore di indegnità, un senso di "io non sono abbastanza buono. Dio non potrebbe interessarsi a me. Sono troppo insignificante, troppo noioso, troppo incompetente, troppo privo di spiritualità. In realtà solo troppo scadente per Dio per amarmi ". E tutti quei pensieri o idee, o sentimenti, o emozioni sono assolutamente illegittimi!

Dio è! Dio è Amore onnicomprensivo. C'è solo Amore, e ogni singolo essere vivente è Uno con quello, perché ciò che Dio crea è eterno, non ci sono alternative, non c'è nessun altro posto, c’è solo l’Amore. Nel vostro stato illusorio di separazione, vi siete costruiti una convinzione di essere stati separati da Dio, che eravate dei peccatori colpevoli, assolutamente indegni del Suo costante Amore per voi, e avete eretto un mantello, un velo, o una tenda immaginari, che apparentemente vi separa da Lui, perché eravate convinti di averlo offeso. Questo sembrava non lasciarvi altra scelta che credere di essere inaccettabili per il vostro Creatore, e che l'unica speranza di salvezza - ritornare alla Sua amorevole presenza - risiedesse nel tentativo di placarLo per i peccati indicibili che avevate commesso, che Lo avevano, come avevate visto, profondamente offeso.

Dio è amore! L'amore non può essere offeso! Non c'è niente che possiate fare per offendere il Padre vostro. Egli attende pazientemente la vostra scelta e la vostra decisione di tornare a Casa, per essere in pace ancora una volta alla Sua presenza.

Ciò di cui vi state finalmente rendendo conto, mentre vi muovete verso il vostro inevitabile risveglio, è che l'Amore, Dio, la nostra sempre amorevole Sorgente, non giudica, condanna, o incolpa, perché non c'è niente da giudicare, condannare, o colpevolizzare! Siete tutti perfetti come siete stati creati, e quello stato di perfezione divina non potrà mai essere alterato. Avete solo nascosto Dio da voi stessi voltandoGli le spalle mentre giocavate i vostri insensibili giochi di conflitto e tradimento. Sono solo giochi! Essi sono IRREALI!

L'amore di Dio per voi è infinito, immutabile, ed eterno. Sta aspettando con pazienza infinita che questa realizzazione sorga in voi, perché Egli sa che lo farà. Dio è Amore infinito ed eterno, da cui avete scelto di nascondervi a causa dell’intenso senso di colpa per tentare l'impossibile - separarvi da Lui. Rilassatevi! Lasciate andare il giudizio - il costante auto-giudizio che proiettate sugli altri in inutili tentativi di mascherare il vostro opprimente senso di colpa - e permettete all'Amore che vi circonda e avvolge, di entrare nei vostri cuori e guarire quella frattura intensamente dolorosa che avete costruito tra voi e la completa accettazione di voi di Dio.

Non c'è nulla da temere! L'Amore di Dio per i Suoi figli è una connessione inscindibile, una relazione tra Lui e ciascuno di voi che vi lega alla vostra eterna Origine, in cui esistete in piena libertà, sicurezza e pace. Quello che verificate sulla Terra, come esseri umani - conflitto, tradimento, confusione, diffidenza, dolore, e sofferenza - sono solo miraggi, situazioni irreali che sembrano reali. Vedendoli come grandi questioni e problemi, le vostre menti, i vostri intelletti, le vostre abilità di ragionamento, tentano freneticamente di trovare soluzioni a ciò che in realtà è irrisolvibile - lo stato illusorio che avete costruito, che si presenta con una selezione interminabile di problemi irrisolvibili che, attraverso il perbenismo, il giudizio , e il dubbio, causano immenso dolore, sofferenza e paura.

Voi siete uno con Dio, sempre, dove c'è solo Amore incondizionato e completa accettazione perché, come è stato detto più e più volte, siete perfetti! Tutto ciò che Dio crea non può che essere perfetto, quindi dubitare della sua perfezione è dubitare di Dio. Questo è folle, ma la stragrande maggioranza di voi dubita della propria perfezione e della perfezione altrui, quando siete tutti, in verità, creazioni perfette di Dio. L'irrealtà del mondo di dolore e sofferenza in cui state avendo un esperienza umana si sta facendo strada attraverso la vostra consapevolezza collettiva. La coscienza collettiva che l'umanità condivide, che condivide tutta la vita, non è più in grado di negare che Dio è, e non è più in grado di negare che tutti sono Uno con Lui.

Naturalmente, molti esseri umani hanno scelto di rimanere all'oscuro perché credono che continuando a giocare i giochi con cui la vostra illusione si presenta, possono sconfiggere ogni opposizione e sottrarre tutti i premi. Tuttavia, tanti hanno apparentemente vinto tutti i premi e sono finiti sconfitti, non amati, disprezzati e rifiutati, che anche loro stanno permettendo all’Amore di entrare nei loro cuori.

L'Amore è la risposta ad ogni problema, questione, conflitto, disaccordo, e giudizio. E, finalmente, l'umanità sta realizzando questo. L'umanità si sta svegliando. Risvegliarsi significa rendersi conto che le apparenti differenze tra voi sono le energie creative che possono e vogliono unirvi. In tutto il mondo, le persone stanno riconoscendo questo. In verità, il risveglio dell'umanità è imminente.

Il vostro amorevole fratello, Jesus.

Canalizzato da John Smallman. 
Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

Italiano -- Jesus: Quando la "roba" viene su. . . rallegratevi!

Jesus: Quando la "roba" viene su. . . rallegratevi!

19 Aprile 2016  

  

Come si avvicina il momento del risveglio dell'umanità, molti stanno sperimentando il riaffiorare di emozioni inaspettate di grande intensità nella loro consapevolezza - il ricordo e lo sperimentare nuovamente traumi a lungo dimenticati o profondamente sepolti - "roba 'che pensavano fosse finita e con cui avevano chiuso, che pensavano fosse stata guarita. Ferite dell’infanzia e sofferenza sono spesso sepolte molto profondamente, per permettere al bambino di sopravvivere e crescere, ma in età avanzata vengono a galla per essere guarite, e riviverle può essere molto doloroso e sorprendentemente intenso.

Se non affrontate come si presentano, la sofferenza si intensifica. Affrontarle e rilasciarle è parte del processo di risveglio dell'umanità, perché vi risveglierete nell’Amore, Realtà, Fonte, dove tutto ciò che non è in linea con quello stato meraviglioso, il vostro stato naturale, deve essere lasciato indietro, scartato o dissolto prima che vi risvegliate, perché l'irreale non può entrare nella Realtà.

Quando andate dentro, nel vostro santo santuario dell'Amore divino - e nessuno ne è senza - parlate a Dio della vostra sofferenza e chiedete aiuto per lasciarlo andare abbandonandovi a Lei. Lei è maschile e femminile in perfetto equilibrio armonico, e abbraccerà e lenirà i vostri cuori inquieti, permettendo a quegli antichi e dolorosi traumi di sciogliersi nel nulla da cui sembravano sorgere. Ricordate, c'è solo Adesso. Nulla rimane del passato, che è irreale, e nulla resta in sospeso come il futuro si avvicina, perché anche questo è irreale. Voi siete, e lo siete sempre, gli amati e liberi figli di Dio, che risiedono ora alla Sua Presenza in pace e gioia assolute. Quello che, come esseri umani, sperimentate di diverso dall’Amore, è irreale e non può durare.

Effettuare visite giornaliere a quel sacro santuario dove alberga l’Amore - in modo permanente - aprite i vostri cuori, e permettetegli di abbracciarvi. Tutto quello che dovete fare è permetterlo, arrendendovi ad Esso, e poi rendervi conto che siete tutt'uno con Esso, e che in effetti non c'è separazione. Facendo questo consentite a tutti quei traumi, sofferenze, o confusione emotiva, sepolti o negati, con cui tutti siete gravati, di affiorare alla vostra consapevolezza, e allora, se non interagite con questo, cercando di ricordare tutto quello che è successo in quel caso particolare, o cercando di capire, si dissolverà. Probabilmente non sarà istantaneo, perché è come il dolore, deve fluire attraverso, e perché vivete come esseri umani nel tempo, ci vuole tempo e lo sentirete, possibilmente molto intensamente, quindi tenete a portata di mano i fazzolettini. (John l’ha fatto un sacco nel corso degli ultimi mesi.)

Quando il flusso cessa vi sentirete rilassati, probabilmente abbastanza stanchi, e in pace. . . fino alla prossima volta! Ma, giungerà al termine, e più volentieri lo consentirete, più rapidamente passerà. Gli uomini probabilmente hanno più di un problema con questo rispetto alle donne, perché sono per lo più acculturati ad essere duri. Ed essere duri vuol dire non mostrare emozioni, quindi, bloccare le loro emozioni (anche se la rabbia è spesso visto come dura, ed è pertanto accettabile!) è diventato normale, così quando compaiono tristezza o sofferenza di qualsiasi tipo, portando al pianto, è quasi automatico spegnerle. Così, per gli uomini, probabilmente sarà necessario trovare un posto sicuro, in qualche posto dove sanno che non saranno visibili o disturbati, e quindi al sicuro dall'imbarazzo di essere visti non solo provare sentimenti intensi, ma singhiozzare di cuore! NON è poco virile farlo, questo è solo un infelice stereotipo maschile che è necessario mettere da parte.

Rilasciare tutto questo trauma emotivo, sepolto e doloroso, è una parte assolutamente essenziale del processo di risveglio vostro e dell'umanità. Tuttavia, se avete già fatto un sacco di lavoro su voi stessi, ciò che si verifica può essere anche il risultato della vostra saggia e amorevole scelta di contribuire alla liberazione collettiva di eoni di traumi, che sono la risultanza dei giochi dolorosi in cui tutti sono stati coinvolti, da quando l'esperienza di separazione è stata avviata.

Quando la "roba" viene su. . . rallegratevi! Vuol dire che avete preso la decisione di rilasciare tutto ciò che vi sta trattenendo dall'aprirvi all’Amore, la vostra natura vera ed eterna. Sarà sconvolgente, le emozioni sepolte rivelate sono sempre sconvolgenti, ma permettendo loro di fluire vi porterà ad uno spazio in cui la pace interiore vi avvolgerà. Quel luogo di pace interiore vi è precluso quando negate o seppellite i vostri sentimenti, perché quella resistenza intensa con cui state vivendo, chiude l'accesso alle confortanti braccia dell’Amore. L'amore si sente! Lo sapete, perché tutti, a un certo punto, avete sperimentato l’Amore offerto e lo avete accettato, anche se solo per breve tempo, anche se probabilmente non come lo state interpretando.

E’ l'Amore tutto ciò che riguarda la ricerca di un senso, e lo è sempre stato, ma i giochi di sopravvivenza che avete giocato per eoni avevano richiesto di costruire difese contro gli attacchi e i tradimenti, e queste difese hanno chiuso fuori anche l’Amore. L'Amore è sempre vulnerabile, indifeso, e sorprendentemente forte e potente. Quando vi aprite All’Amore non sono più necessarie difese di qualsiasi tipo. Permettere al dolore, e alla sofferenza di traumi passati, di riemergere nella vostra consapevolezza e fuoriuscire attraverso di voi, lava via quei bisogni terribili, lasciandovi liberi di impegnarvi pienamente con la Fonte, dalla quale non siete mai stati separati, nemmeno per un attimo.

Andate dentro e scoprite i tesori che sono stati immagazzinati nel corso degli eoni. Ogni singolo pensiero, parola o azione amorevole che vi ha sempre visti coinvolti, non importa quanto apparentemente insignificante possa sembrarvi, ha contribuito a creare una stanza dei tesori, che scoprirete con deliziato stupore, quando vi risveglierete nella piena consapevolezza cosciente di chi siete veramente.

Deponete le vostre maschere, i falsi sé che presentate al mondo, aprite i vostri cuori nella vulnerabilità e gioite della libertà che sperimentate. Quando lo farete, troverete altri, anche loro senza maschere, che vi corrispondono, e veri rapporti, relazioni sacre, saranno stabiliti laddove in precedenza pensavate fosse impossibile. Voi siete tutti esseri di Luce, d'Amore, e quando vi rimuovete la maschera gettando via queste o i falsi sé e offrite Amore agli altri, invece osservare con diffidenza come se controllaste la sicurezza della situazione, le risposte che susciterete vi delizieranno e stupiranno.

Voi siete Amore, e così tutti gli altri è, quindi, interagite solo amorevolmente, ed esultate nella meraviglia che ne deriva. Questo è il tempo per cui avete avuto un desiderio struggente, quindi aprite il cuore e impegnatevi pienamente con la gioia che vi aspetta.

Il vostro amorevole fratello, Jesus.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/