Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

venerdì 24 gennaio 2014

08.01.2014 di Gesú


Un’ importante svolta nell’evoluzione spiritualedell'umanità è stata raggiunta


Gesú, 8 Gennaio 2014 


La ricerca di significato dell'umanità, la costante ricerca di uno scopo divita diverso da quello della semplice in un ambiente che non supporta i vostribisogni corporei, se non con grande sforzo e concentrazione da parte vostra,sta diventando molto più chiara. Per eoni la sopravvivenza di base era la forzatrainante delle vite umane, ma nel corso degli ultimi decenni, molti di voi sisono trovati in situazioni favorevoli alla contemplazione, alla riflessionesaggia e ponderata delle vostre convinzioni e dei valori religiosi, filosofici,politici e culturali - credenze e valori che erano stati imposti dall'esterno eche accettaste senza discutere. Ora non fate più così e questo ha e stacausando ansia e dubbi di natura non precedentemente sperimentati. La comodaaccettazione dei rigidi dogmi e delle sentenze ad essi connesse è statagravemente scossa e sta portando ad una rinnovata ed entusiasta ricerca di unavera guida spirituale, una guida che non arriva carica di una serie di ordinidel giorno motivati personalmenteda un'auto-designata e arrogante autoritàin conflitto con gli ideali sbandierati.

Come vi è stato così spesso è stato detto, siete esseri divini di enormepotere, e per eoni avete collettivamente stato utilizzato questo potere - senzaconsapevolezza - per mantenere e sostenere l'illusione che vi impone severerestrizioni e limitazioni, non ultimo dei quali sono il tempo e i vostri corpiumani. Il tempo, che dal vostro punto di vista può sembrare infinito etravolgente rispetto alla formazione di universi, galassie e sistemi stellari,e i corpi che durano solo un tempo molto breve e che durante quella breve vitasoffrono spesso per malattia, infortunio, o le spiacevole e vessatorie azioni altrui.Non è un ambiente molto incoraggiante e seducente in cui sperimentare le vostretroppo brevi vite.

Siete tutti esseri eterni, e la morte altro non è che parte dell'illusione,spesso una parte preoccupante perché sembra così definitiva e inevitabile. Ecome avete cercato ampiamente negli ultimi decenni una cultura, una filosofia ouna religione che offrisse la verità e comprensione, molti di voi hanno apertoi loro cuori all'amore, e l’hanno trovato nei luoghi più inaspettati. Avetecapito che senza l'amore, il perdono e la compassione una pace duratura èimpossibile. Questa presa di coscienza è diventata evidente e vienericonosciuta nei rapporti personali, si è diffusa alle famiglie, ai piccoligruppi sociali e alle organizzazioni, e la saggezza e la conoscenza chedimostra ora sta iniziando ad essere messa in pratica su una scala molto piùampia. State cambiando il mondo unapersona alla volta, e questo è l'unicomodo in cui può accadere un cambiamento duraturo. Ognuno di voi deveabbracciare e dimostrare l'amore, l'onestà, l'integrità e la fiducia, e ognigiorno sempre di più di voi stanno facendo proprio questo. Una svoltaimportante nell’evoluzione spirituale dell'umanità è stata raggiunta, e davveroc'è solo evoluzione spirituale, qualsiasi altra forma fa parte dell’illusione enon dura.

L’evoluzione spirituale è il percorso per il vostro risveglio, e ora siete piùsaldamente stabili su questo cammino con la destinazione in vista. Saretefelici di sapere che ora non c'è la minima possibilità di tornare indietro o diripercorrere i vostri passi, vi state muovendo con decisione in avanti e nullapuò impedire di raggiungere il vostro destino.

Una volta che abbracciate l'amore, l'Amore di Dio offerto a voi in ogni momento,è impossibile per voi non condividerLo ed estenderLo perché i vostri campienergetici individuali si espandono ogni volta che lo fate, creando per voi unospazio irresistibile di pace e accoglienza che richiama anche gli altri a voi,che poi fanno altrettanto. Il progresso evolutivo che l'umanità ha fatto negliultimi sei o sette decenni è abbastanza sorprendente, e anche se ci sono ancoramolti che hanno scelto di non iniziare ancora ad evolversi, e che stannoapparentemente causando caos in tutto il mondo, il tempo residuo che hanno nelleposizioni da cui possono continuare ad orchestrare il conflitto e il tradimentosi sta esaurendo molto rapidamente.

Alcuni di loro hanno finalmente iniziato a mettere in discussione i loroprogrammi, le loro motivazioni, perché anche loro sono stati infettati dall’Amore,principalmente dalla loro progenie, che in precedenza si erano vaccinati inmodo che avrebbero avuto la forza di seppellire i loro veri sentimenti mentreguidavano tutti coloro con i quali erano stati coinvolti a sacrificarsi per"la causa". La causa è la loro propria agenda personale di mantenereil potere sugli altri a tutti i costi, anche se ciò significava distruggere iloro cari. Ma allora, così, i loro cari erano semplicemente beni da usare aseconda di come richiedevano le circostanze per consolidare o rafforzare leloro posizioni.

La vostra storia mostra chiaramente che queste dinastie mosse dal potere sonosempre sconfitte alla fine, anche se a breve termine riescono a vivere in unagrande ricchezza e splendore, facendo grandi danni a terzi durante la loropermanenza al potere. La vostra storia mostra anche molto chiaramente che lasostituzione di una dinastia con un’altra, come è successo tante volte, non risolvealcun problema a lungo termine. Il potere desiderato e combattuto divide ecorrompe totalmente, mentre il vostro potere innato, che non può mai esservitolto, la vostra eredità divina donatavi al momento della vostra creazione èinclusivo, tollerante, ed eternamente incorporato in ognuno di voi perché sietetutti Uno, perfettamente integrati nel Tutto con Dio.

Il potere che potete ottenere sulla Terra con la forza delle armi, lamanipolazione degli altri, con l’inganno o il tradimento non è che una speciedi sabbie mobili, una palude, un vortice che vi risucchia frantumandovi e soffocandovi,riempiendovi di paura, e distraendovi dal vostro scopo di vita - il risveglio.Esso deve essere sempre protetto e difeso, e già solo questo dimostra che non èpotere ma debolezza.

Non avete bisogno e non dovreste cercare quel tipo di potere sugli altri,perché, a parte il danno che fate loro, fate grande e duraturo danno a voistessi lasciandovene coinvolgere. Esso vi mette contro voi stessi in conflittointeriore, perché non potrete mai vivere secondo gli standard che imponete avoi stessi per dimostrare di essere invincibili, cosa che ovviamente non siete.Vi allontanate sempre più dal vostro vero Se, mentre evitate atteggiamenti ocomportamenti amorevoli di qualsiasi tipo, al fine di rimanere forti. Lafelicità diventa impossibile e l'amarezza e la rabbia diventano la regola, comecercate e distruggete chiunque pensiate possa ingannarvi o tradirvi, lasciandoviapparentemente soli, isolati e separati dall’Amore, da Dio, dalla vostraOrigine - anche se forse sostenendo di fare la Sua Volontà.

Ma quelli separati non sono separati, perché la separazionenon è un'opzione, sono solo inconsapevoli perché hanno chiuso gli occhi alla SuaLuce, ed i loro cuori al Suo Amore. Quando vi arrendete alla Volontà di Dio,che come ben sapete è anche la vostra volontà, vi aprite al Suo Amorepermettendogli di fluire attraverso di voi, così intensamente, rafforzando i vostricampi energetici individuali e incoraggiandoli ad unirsi con quelli degli altriportandovi insieme ad essere una cosa sola. E in quella resa risiede il vostropotere eterno, un potere che non si può mai perdere e che vi rende invincibilicome la vostra Fonte.

Nessuno rimarrà per sempre chiusa a Dio, perché la Fiamma del Suo Amore bruciaall'interno di ciascuno di voi ed è, alla fine, assolutamente irresistibile.Quindi inviate amore a coloro che si sono persi e spenti, non importa quantoduramente si stiano comportando, e quindi intensificate l'Amore che bruciadentro di voi. Come continuiamo a dirvi l’Amore, e solo Amore, è la risposta adogni problema. Dovete solo consentire all’Amore di fluire liberamente, senzaalcun impedimento, e tutto sarà eternamente a posto. E non c'è modo di impedireche scorra liberamente, abbondantemente, e in eterno, perché E’ Tutto, non c'èaltro.

Il vostro amorevole fratello, Gesù .

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

05.01.2014 di Saul


 State diventando consapevoli che non siete vittime di altri, delle circostanze, o di Dio


 
 Saul, 5 gennaio 2014 

 La Realtà dell’unità di tutta la creazione sta finalmente apparendo all’umanità così come l’importanza di lavorare assieme con armonia, creatività e cooperazione per guarire voi stessi da tutta la sofferenza che vi siete inflitti l’un l’altro, e per consentirvi di cominciare a guarire e riparare i danni che avete causato collettivamente al Pianeta Terra. Questa crescente ed essenziale consapevolezza è un ottimo motivo per festeggiare perché indica che nel corso degli eoni molto è stato imparato e grazie a quelle lezioni la saggezza sta crescendo. Congratulazioni! Da qui potete solo andare avanti, perché avete imparato fin troppo bene a permettere a voi stessi di scivolare nella noncuranza e nella mancanza di rispetto gli uni verso gli altri e per il vostro bel pianeta che per eoni è stato il modello del comportamento umano. Vi state definitivamente lasciando alle spalle il sonno e i sogni irrealistici man mano che la consapevolezza della vostra divina connessione arriva più pienamente nelle vostre menti consce.

 Voi SIETE Uno con Dio, la vostra eterna Fonte di esistenza, e mentre la vostra consapevolezza di questa divina e innegabile verità si intensifica, la vostra capacità di dimenticare, di chiudervi alla vostra vera natura si indebolisce e scompare dalla vista. State diventando coscientemente responsabili, state diventando consapevoli delle vostre responsabilità, state realizzando che l’ambiente in cui attualmente sperimentate la vita, la coscienza, è qualcosa che costruite e mantenete da voi in ogni momento. State diventando consapevoli che non siete vittime di altri, delle circostanze, o di Dio, ma che ciò che sperimentate è una scelta consapevole che voi avete fatto in modo da impegnarvi e sottoporvi alle lezioni che SAPETE che vi occorre imparare per andare avanti sui vostri sentieri spirituali. Tutti i vostri sentieri sono spirituali, scelti sapientemente per assicurare che sperimentiate le lezioni che ognuno di voi ha deciso –con l’aiuto e la guida dell’insuperabile saggezza dei vostri mentori spirituali– di aver bisogno di imparare. Realizzare che NON siete vittime del vostro ambiente, delle malvagie decisioni degli altri di schiacciarvi o tradirvi, o del giudizio di Dio su di voi, vi consente di andare avanti sui vostri sentieri verso l’illuminazione, il risveglio, con l’entusiasmo e la fiducia necessari per assicurare che raggiungiate la vostra destinazione.

 Per eoni siete stati apparentemente intrappolati in un interminabile ciclo di esperienze ripetitive e intensamente dolorose su cui sembrava che non aveste controllo. Eravate, vi sembrava, “alla mercé degli dei” –terremoti, eruzioni vulcaniche, tempeste, guerre, tradimenti e catastrofi. Ora state vedendo che ciò che succede è un risultato delle vostre proprie opinioni, atteggiamenti, azioni e comportamenti. Realizzare questo vi consente di cambiare l’ambiente che sperimentate, e le situazioni in cui vi sentite “involontariamente” coinvolti, cambiando le vostre aspettative. Nessuna delle vostre esperienze è involontaria. Tutto ciò che vi succede ha un significato molto più profondo di quanto potete capire o avere accesso come essere umani con la vostra intelligenza molto limitata e la vostra ugualmente limitata saggezza sottostante –se può essere chiamata saggezza! Avete scelto, per ottime ragioni, ragioni che vi erano perfettamente chiare prima delle vostre incarnazioni individuali, di sottoporvi a una varietà di esperienze in qualità di umani nell’ambiente limitato che avete costruito per voi stessi. E avete imparato lezioni di incredibile valore mentre avete lottato con questo ambiente terreno e con le limitazioni che i vostri corpi fisici e i loro intrinseci campi di energia, per loro natura, vi hanno imposto. 

La vostra vera natura, la natura a cui siete inestricabilmente e eternamente connessi, è l’Amore, la Devozione, l’Unità con la Fonte. Potete fare finta, come avete fatto per eoni nell’illusione guidata dal tempo in cui sperimentate la vita come umani, di essere soli, individuali, sconnessi dalla Fonte di tutta l’esistenza, abbandonati, traditi e fondamentalmente irreali –reazioni chimiche in un universo inanimato, che non cambia mai e fondamentalmente non vivente, di fatto morto o incosciente. Comunque, state di fatto abbandonando permanentemente questa credenza irreale e non supportata, questo pauroso stato di sfiducia, mentre l’Amore inonda i vostri mondi apparentemente piccoli e individuali –dove è sembrato che ognuno di voi fosse un essere piccolo e insignificante al centro di un universo incredibilmente grande e minaccioso che si sforza costantemente per schiacciarvi e distruggervi. Vi incoraggia inesorabilmente ad aprirvi alla possibilità che siete molto, molto di più di quanto suggeriscono i vostri riflessi corporei nello specchio.

 E ovviamente ciò che l’Amore vi suggerisce e vi offre veramente, è la Realtà come rimpiazzo dell’ambiente minaccioso e illusorio in cui state sperimentando vite insoddisfacenti, terrificanti ed estenuanti che non hanno niente da offrire come ricompensa a una vita onesta, eccetto la morte! Che finale irrealistico per una vita passata a lottare con un disagio e un dolore così monotoni. Andate all’interno, trovate quel silenzioso, ampio e accogliente santuario interiore che tutti voi possedete, chiedete aiuto, Amore, e guida, e cominciate a risvegliarvi nella comprensione della vostra natura divina e eterna. Quando fate questo le vostre paure e ansie si dissolveranno, essendo irreali, e voi comincerete a sperimentare una consapevolezza della vostra divinità che vi porterà un’abbondanza di gioia quando vi connettete ancora una volta coi regni spirituali, dove vivete sempre come una cosa sola con Dio. Con così tanto amore, Saul.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Luca Lupo Elfo Lombardo

03.01.2014 di Gesú


Voi siete veramente i figli prediletti di Diotemporaneamente persi in quel labirinto confuso che è l'illusione


Gesú, 3 Gennaio 2014 


Unaltro anno è passato e l'umanità attende ancora l'evento, il risveglio, l’ingressonella piena coscienza, ma nulla di nota sembra essere avvenuto ad indicare chesiete più vicini. Naturalmentespuntano dubbi e sospetti. È tutta una pia illusione,un pio desiderio? Ol'umanità è solo un sistema biologico, ad esempio come una colonia di formiche,in cui un impulso biologico o un fattore decisivo, senza una realeconsapevolezza di sé, provoca un flusso di energia o un’attività che produce,attraverso interazioni chimiche, un gran numero di diverse direttiveche portano la colonia a dividersi in fazioni in guerra. Fazionimolto diverse ma fortemente aggrappate a convinzioni conflittuali. La vita alloraè priva di senso, senza Dio, è pura casualità?

Molti di voi stanno sperimentando dubbi come questi, osimili, eppure profondamente dentro di voi sapeteche questi dubbi sono ingiustificati perché sapetedi essere veramente gli amati figli di Dio temporaneamente persi in quellabirinto confuso che è l'illusione. Nellavostra confusione, in quel provato senso di solitudine desiderate conforto,rassicurazione, Amore. Laconfusione è una potente distrazione che guida ansie e dubbi attraverso le vostrementi ad alta velocità ( "il chiacchiericcio mentale" ) che vi rendemolto difficile accedere al quieto spazio interiore dove è possibile trovare lapace, la quiete, e la certezza che siete parte integrante della vostra Sorgente.

E,naturalmente, il rimedio per questi dubbi ed ansie è, come sempre, immergersiin sé e lasciare che i vostri pensieri fluiscano incustodito mentre riposate inquel pacifico spazio sacro. Nonfatevi coinvolgere o seguire una linea di pensiero perché ostacola lo scopo diandare dentro di voi. Siatepazienti, e per aiutarvi a rimanere tranquilli e indisturbati può essere utileper ripetere un breve mantra, ascoltare musica rilassante a basso volume, o sfocarei vostri occhi mentre guardate un fiore, una candela, o nulla in particolare. Anzi, potreste fare tutto quantosopra. Ciòche conta è trovare qualcosa che funziona per voi, e si può chiedere aiuto aquelli nei regni spirituali con i quali sentite una certa affinità - un santopreferito o angelo , o qualsiasi essere spirituale al quale trovaterassicurante chiedere aiuto. Tuttivoi avete qualcuno che credete vi risponda - e naturalmente lo fanno! –e, anche se non se non li avete invocati per un sacco di tempo sono ancora lì pervoi, in attesa di aiutarvi volentieri e amorevolmente. Invocateli, voglionoveramente assistervi.

E’importante continuare a ricordarsi che siete veramente i figli prediletti diDio, il cui Amore per voi è infinito, costante e incessante. L'illusioneha un'enorme influenza di distrazione su di voi perché è fondamentalmente uncostrutto dell’ego collettivo che vuole disperatamente farvi credere che siareale, e si deve ammettere che fa un ottimo lavoro per convincervi. Ma l'unica Realtà è eterna, immortale eindistruttibile. Tuttociò che decade, si consuma, si rompe, si sbriciola, si disintegra , osemplicemente svanisce col tempo è irreale. Quindi,sì, i vostri corpi sono irreali, ma Voi non lo siete, Voi siete esseri eterniproprio come il vostro Padre celeste.

Nonc'è morte. La vita è eterna. Quelloche sperimentate come morte è solo unabbandono del corpo che vi ha serviti durante la vostra escursione nell’illusionee di cui non avete più bisogno o che non usate più. Passateoltre, lasciando che torni alla polvere da cui è stato costruito, ora che ilsuo scopo è stato rispettato. Nonsiate a lutto per esso, perché senza la vostra vivificante presenza non è nulla- materiale inanimato in un ambiente illusorio ed inesistente. Un ambienteche avete collettivamente costruito e mantenuto.

L'umanità ha preso la decisione di risvegliarsi,di conseguenza i pilastri, le fondamenta, le basi che sostengono l'illusione sistanno sgretolando e disintegrando. Intermini di tempo geologico, tali apparentemente interminabili eoni dal Big Bang,e anche prima di esso, il crollo e la disintegrazione appaiono molto lenti,come - come potreste scegliere di descriverlo - guardare la vernice seccare, oun po’ più realisticamente (tenendo presenteche all'interno dell'illusione nulla è reale) guardare le rocce consumarsi sottouna cascata. Tuttavia,l'illusione non durò altro che un istante, un breve momento indeterminato mentrevi intrattenevate con un pensiero dell’inconcepibile - la separazione dallavostra Sorgente. Laseparazione dalla vostra Sorgente , da Dio, dal vostro Padre celeste èassolutamente impossibile, come vi è stato spesso detto, e il pensiero di una talesituazione impossibile, non poteva durare e non è durato.

Tuttavia,voi, l'umanità, state apparentemente vivendo uno stato di separazione così terribileche la consapevolezza, l’intelligenza, l’abbraccio divino in cui la creazione èeternamente avvolta, non sembra avvolgervi. Evedete tutto intorno conflitto, diffidenza e tradimento che sembrano confermarequesta infelice esperienza.

Ricordateancora una volta che siete esseri divini, assolutamente inseparabili da Dio, eche state per risvegliarvi nell’infinitamente brillante Luce amorevole delgiorno eterno dove perfetta pace e l'armonia di una natura completamente oltrela vostra capacità di concepire, vi avvolge in un stato di permanente ed estatica beatitudine.E'tempo di allentare la stretta sull’illusione - dopo tutto è stata già presa ladecisione di farlo - e permettete a voi stessi di risvegliarvi con un benvenutoclamoroso e magnifico da tutti nei regni spirituali.

Il vostro amorevole fratello ,Gesù.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

01.04.2014 di Gesú


Ciò che avevate cercato è stato sempre con voi



Gesú, 1 Gennaio 2014 


Il Nuovo Anno è un tempo per fare pulizia, per rilasciare vecchi modelli dipensiero che non vi servono più, perdonare voi stessi e gli altri, e rinnovareil vostro intento intrinseco ma forse dimenticato di condividere ed estenderel'Amore che Dio offre in ogni momento della vostra esistenza eterna. E' unmomento per ricordare a voi stessi che siete sempre saldamente tenutinell'amorevole abbraccio che avvolge tutta la creazione, che non si può maiessere separati da esso, e che qualsiasi sentimento o sensazione di esseresoli, abbandonati, o giudicati indegni da Dio è illusorio, una fantasia terrificanteil cui tempo è passato. Vi risveglierete e la vostra gioia sarà infinita.

Risvegliarsi è ed è stato il vostro destino fin da quando avete scelto di dimenticaretemporaneamente chi siete. Dio, la Saggezza, la Realtà,l’Amore sapeva che il vostro desiderio di vivere un'esistenza senza di Lui erainsostenibile e che avreste cambiato idea e permesso all'illusione di crollaree dissolversi, e questo è quello che ora siete in procinto di fare, perchéavete collettivamente scelto di risvegliarvi. Ci sono infatti stati momenti incui è sembrato di tornare indietro, che non voleste risvegliarvi, ma anche queimomenti sono illusori - c'è solo la Realtà ! - di conseguenza il vostro risveglio è inevitabile,ineludibile, e divinamente assicurato.

Durante questi ultimi momenti della vostra esperienza illusoria semplicementecontinuate ad entrare in quel tranquillo spazio interiore dove è possibileconoscere se stessi, sapere che siete figli di Dio, e rinnovare il vostrointento per l'umanità di ritornare alla Realtà rilasciando la sua fascinazione,il suo desiderio, e la sua convinzione nell'illusione, togliendole così il suounico sostegno. Il potere che avete a vostra disposizione per mantenerla èenorme perché siete esseri divini di potere infinito, ma non appena faretemancare quell'intento di sostegno, concentrandovi invece sulla Fonte, sullaRealtà, su Dio, l'illusione si dissolverà. E' solo una questione di tempo primache ciò si verifichi, e allora il tempo, essendo anch’esso illusorio, verràmeno anch’esso e vi renderete conto che non era altro che un sogno, un sognoche sta svanendo molto rapidamente dalla vostra memoria, dalla vostraconsapevolezza.

Siete stati creati nell’Amore, la Fonte - il campo in cui tutta la creazione ha la sua eternaesistenza oltre la quale non c'è nulla perché non c'è nessun oltre, c'è soloAmore, Dio, la Sorgente,la Realtà, l'Intelligenza Suprema - avete molti nomi nelle vostre diverse culture, nazioni ereligioni per l’Uno che racchiude e contiene tutto. Pertanto siete tutti partiinseparabili ed essenziali o aspetti dell’Uno, senza nemmeno uno di voi sarebbeincompleta e ciò è impossibile. Quindi la vostra esistenza eterna è divinamenteed eternamente sostenuta da quell'intento divino e immutabile.

Rilassatevi allora nella conoscenza certa e indiscutibile che siete, ognuno divoi, senza eccezione alcuna, aspetti indispensabili dell’Uno al quale sieteeternamente ed indistruttibilmente collegati. Il tempo di sperimentarel'irreale e l’impossibile – la separazione dalla vostra Sorgente - sta volgendoal termine, quindi celebrate l'arrivo di questo Nuovo ed in procinto di essere piùEdificante ed Ispirante anno con entusiasmo e gioia, perché state per tornarealla consapevolezza, alla coscienza di chi siete veramente, e la meraviglia diquesto vi stupirà e delizierà.

Il volere di Dio per voi è che viviate in uno stato di felicità completa e totalesu cui nulla può incidere, e, naturalmente, la vostra volontà è in completoallineamento e armonia con la Sua,quindi quello stato supremo sarà davvero la vostra eterna Dimora, la Casa dalla quale, in verità ,non siete mai partiti. E al vostro ritorno La riconoscerete come lo stato dibeatitudine e di completezza che avete cercato in tutte le vostre incarnazioniterrene.

Avete un detto: "La casa è dove sta il cuore". Non avete mai lasciato Casa perché il vostro cuoreè uno con Dio in ogni momento, e il vostro apparente ritorno, altro non è cheun risveglio, uno stropicciarsi i vostri occhi assonnati, e un ritorno alvostro stato naturale e pienamente cosciente. Ciò che cercavate è stato semprecon voi, ma nascosto alla vostra vista, alla vostra esperienza, alla vostraconoscenza per la vostra scelta di entrare nella illusione e giocare lì, comese foste separati da voi stessi e dalla vostra Sorgente. Il vostro intentocollettivo ha costruito l'illusione, e ora il vostro intento collettivo la stadissolvendo.

Non si può vivere senza Amore. E' la forza vitale, il campo illimitato di infinitaenergia divina in cui Tutto Ciò Che E’ ha la sua eterna ed assolutamenteappagante esistenza. Voi siete vivi e, pertanto, stretti nel caldo abbracciodel campo d’Amore che vi sostiene totalmente e provvede in abbondanza a tuttele vostre esigenze senza dover, per così dire, alzare un dito. Tutto èdivinamente curato in modo da poter esplorare e sviluppare le vostre illimitatee completamente appassionanti capacità creative mentre vi crogiolate nell’Amoree nell’ammirazione in cui il vostro Padre vi avvolge. Le parole qui sono senzasignificato, sono totalmente inadeguate per tentare anche di descrivere lagioia e la meraviglia a cui state per andare incontro.

Andate ogni giorno dentro di voi e chiedete indicazioni, una sensazionesignificativa del vostro Padre e del nostro Amore per voi. Aprite completamentei vostri cuori, senza dubbi, paura o ansia, in modo che, anche se restate temporaneamenteincarnati, vi permetterete di sperimentare un pò di ciò che c’è in serbo pervoi, e sarete sopraffatti dalla sensazione che vi abbraccerà.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

sabato 4 gennaio 2014

01.01.2014 di Saul


 Vedete solo la Luce, la Coscienza di Cristo negli altri


 
 Saul, 1 gennaio 2014 

 Il Nuovo Anno 2014 è arrivato portando con se un’abbondanza di benedizioni per tutta l’umanità poiché siete sempre più vicini al momento del vostro risveglio nella Realtà. Lasciate andare i vostri dubbi su questo e qualsiasi dubbio abbiate su Dio, anche il fatto che Egli esista o meno, perché vi sconcertano soltanto. Dentro nel profondo SAPETE che siete tenuti per sempre nell’abbraccio amorevole di Dio e che vi manca poco per risvegliarvi. Concentratevi su questa verità, su questa Realtà, e permettete al Suo amore di scorrere attraverso di voi a tutta l’umanità elevandovi e ispirandovi mentre fa questo. Siamo tutti Uno. Non c’è separazione. Dio è Tutto ciò che c’è. Egli è la Sua creazione e quindi tutti noi, ognuno di noi senza eccezioni è eternamente una parte o un aspetto di Dio. Voi, umanità, avete perso di vista questa eterna Verità quando vi siete impegnati con l’illusione e avete scelto di sperimentare un’irreale e immaginaria separazione dalla vostra Fonte che vi ama sempre. Bene, è giunto il tempo per voi di smettere di avere quell’esperienza irreale e estremamente scoraggiante.

 Siete stati creati per vivere come Uno con la Fonte, Dio, il nostro Padre celeste, Amore in azione, e finché non tornate in quello stato non potete essere veramente felici. Dentro l’illusione siete sempre portati a cercare qualcosa di meglio, qualcosa di più, e ogni volta che trovate qualcosa, perde di attrazione, perde il suo fascino. Ciò che state davvero cercando, ma che riconoscete a stento, è un ritorno alla Realtà, soltanto voi non riuscite a ricordarlo, e quindi vi accontentate di sostituti insoddisfacenti che possono solo aggiungersi alla vostra infelicità poiché vi deludono costantemente, fallendo totalmente nel riempire l’enorme vuoto nei vostri cuori che solo l’Amore di Dio può soddisfare. E’ sempre lì per voi, aspettando che voi vi apriate a Esso, ma la diffidenza e la sfiducia sono diventate endemiche per voi perché siete stati feriti così spesso e avete sofferto così tanto. Essere separati dalla Fonte è soffrire, perché il vostro stato naturale è di essere una cosa sola con Essa, e anche se la separazione è irreale –se fosse reale smettereste di esistere all’istante– il dolore che vi provoca è intenso.

 Bramate appartenere alla fonte e essere Uno con Essa, e cercate amanti e amici, ma inutilmente, perché l’unica vera soddisfazione è di essere Uno con la Fonte. Quando vi aprite ancora una volta a quell’Amore, quando vi aprite completamente a Esso, tutta la sofferenza cessa, ed è quello il vostro risveglio. Andare verso quello stato fa cessare ogni giudizio e tende a far vedere solo la Luce, la Coscienza Cristica negli altri. Quando fate questo diventate una presenza d’amore e il campo d’energia che vi circonda arde, e riscalda coloro a cui vi connettete in ogni modo possibile. Questi poi risuonano con quel calore e i loro propri campi di energia si illuminano con gioia. Sono pochissimi quelli tra voi che non hanno mai avuto almeno una piccola esperienza del calore dell’amore altrui, e quindi sapete quanto elevante e ispirante possa essere. Come vi è stato detto più e più volte “l’Amore è la risposta, sempre.” Non è bene aspettare che il prossimo si comporti per primo in maniera amorevole, semplicemente non funziona così, perché quello è amore trattenuto finché non lo ricevete, e così il vostro campo energetico rimane freddo e poco attraente per gli altri.

 Quando offrite una presenza d’amore sincero gli altri lo sentono, ci si rilassano, e poi ricambiano in maniera simile. Il trucco è quello di essere sempre amorevoli, anche quando sentite freddezza, rigetto o attacco. Se erigete automaticamente le vostre difese in situazioni come quelle, nessun progresso è possibile, come è dimostrato molto chiaramente ogni volta che tentativi fallimentari vengono fatti in tutto il mondo per sostituire il conflitto con la pace mentre si mantengono difese inespugnabili. L’apertura amorevole funziona, ma pochissimi hanno il coraggio di provarci. Quelli che ce l’hanno sono molto apprezzati e onorati, ma quasi sempre si crede che siano persone eccezionali che operano in circostanze eccezionali e che altrove hanno una bassa posizione o nessuna posizione affatto. Questo non è sicuramente il caso, quindi imparate da coloro che dimostrano che l’Amore funziona, seguite i loro esempi, e prendete coraggio dai risultati che raggiungete, all’inizio probabilmente abbastanza piccoli, ma abbastanza sorprendenti da incoraggiarvi a continuare. L’Amore comincia con voi. E’ tutto qui.

 Ma quasi tutte le vostre culture vi hanno insegnato a essere cauti, a trattenere l’amore fin quando può essere offerto in sicurezza a qualcuno che l’onorerà e lo corrisponderà. Questo costruisce soltanto un vicolo cieco, un’impenetrabile barriera che dimostra ostilità e diffidenza. L’amore offre sé stesso senza barriere o difese di alcun genere, e continua a fare così anche quando incontra barriere bloccanti e difese, così dissolvendole, o al limite aggirandole permettendo alla fiducia di crescere. In questo Nuovo Anno 2014 fate sì che la vostra soluzione e il vostro intento siano di offrire solo amore, senza riguardo per qualsiasi barriera o difesa potete incontrare, e aiutate l’umanità a risvegliarsi, come è sempre stato il vostro intento dal momento in cui vi siete incarnati come umani. Avete supporto illimitato e incoraggiamento da tutti quelli nei regni spirituali che assicureranno il vostro successo. Con così tanto amore, Saul.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Luca Lupo Elfo Lombardo

25.12.2013 di Saul


 Assicuratevi di mettere a disposizione un sacco di tempo per CELEBRARE!


 Saul, 25 dic
embre 2013 

 Natale è un momento in cui celebrate con gusto ed entusiasmo, anche se il messaggio d’amore, perdono e inclusività di Gesù è spesso dimenticato. Tuttavia, l’energia, l’entusiasmo e l’intensità di queste celebrazioni si espandono in questo periodo dell’anno permettendo alle energie divine di scorrere attraverso di voi molto più liberamente che in altri momenti dell’anno. Quindi, farei appello a coloro che leggono questi messaggi di tener conto di ciò e quindi di astenersi totalmente dal giudicare quelli che, a loro, sembrano celebrare con troppo entusiasmo e per le ragioni “sbagliate”. Il divertimento entusiasta delle celebrazioni si aggiunge SEMPRE al campo energetico dell’Amore che vi avvolge permanentemente, perché la celebrazione è un rilascio collettivo di preoccupazione, ansia e paura; e come sapete, è la paura che blocca la vostra capacità di aprire voi stessi all’Amore, perché la paura non è capace di avere fede. 

I raduni sociali con l’intento di celebrare offriranno SEMPRE opportunità alle vostre guide, mentori, angeli e ad altri amici e cari nei regni spirituali, di intensificare il campo d’Amore che avvolge l’umanità, rendendo più facile per voi sentire o percepire la sua presenza attorno a voi. Quindi, in questo momento del vostro anno terrestre, assicuratevi di mettere a disposizione un sacco di tempo per CELEBRARE! La celebrazione è elevante e ispiratrice, e a livelli più profondi dà un grosso aiuto al processo del vostro risveglio. Quando osservate un comportamento celebrativo apparentemente iperentusiasta e stolto, MANDATE AMORE a coloro che vi sembrano essere fuori strada, fuorviati, o semplicemente troppo terreni ed empi. Dio, la nostra Fonte divina, può usare e usa tutte le celebrazioni e l’entusiasmo selvaggio in cui l’umanità si impegna gioiosamente con modi che sono molto efficaci nel sollecitarvi e spingervi verso il vostro momento del risveglio. Il vostro amore e la vostra accettazione priva di giudizio di quelli che sembrano selvaggi, totalmente fuori e addirittura inconsapevoli del loro retaggio spirituale, è uno dei modi più efficaci in cui potete aiutare a provocare il risveglio dell’umanità che è davvero imminente! Il messaggio del Natale, proprio come il messaggio costante della nostra Fonte divina, è l’Amore.

 L’Amore è il divino campo di energia in cui tutta la creazione ha la sua eterna esistenza, ed esso irradia Amore costantemente, ininterrottamente, e in maniera completamente inclusiva, a tutti senza eccezione. Se ciascuno di voi non fosse un aspetto essenziale o una parte del campo energetico di Dio e costantemente sorretto da esso e avvolto in esso, non potreste esistere e non esistereste. Il fatto che esistiate prova oltre ogni dubbio che siete tutti aspetti essenziali di Dio, il vostro Padre che vi ama sempre. Nelle profondità o nel centro del vostro essere voi SAPETE questo, ma mentre mantenete e sostenete l’illusione per il vostro desiderio che essa sia reale, nascondete a voi stessi la realtà di chi siete veramente, ed è questa apparente disconnessione dalla vostra Fonte che causa così tanto dolore, paura e sofferenza. Andando all’interno in quel silenzioso spazio interiore per pregare, contemplare, meditare o soltanto rilassarsi e stare in pace, aprite i vostri cuori a ricevere l’Amore che vi avvolge in ogni momento della vostra esistenza.

 Ecco perché vi è stato detto così spesso che è assolutamente essenziale che andiate all’interno ogni giorno e che apriate voi stessi all’abbondanza che l’Amore di Dio vi offre in ogni momento. Risvegliarsi è accettare l’Amore di Dio per voi senza riserve di alcun genere, e per fare questo avete bisogno di accettare il fatto che l’Amore di Dio per voi non vi può MAI essere tolto, rimosso, ridotto, o essere disturbato in qualche modo. Allora accetterete che, come creature di Dio, siete stati creati perfetti in ogni aspetto, e che ciò non può mai cambiare. E’ qualcosa che i vostri momenti passati quotidianamente all’interno vi aiutano a realizzare, e che porta all’auto-accettazione seguita da un’albeggiante consapevolezza della meraviglia di quell’Amore onnicomprensivo in cui Dio vi tiene. Ma Ciò vi viene OFFERTO, e non imposto, quindi dovete fare voi il primo passo verso la vostra Fonte andando all’interno per cercarlo.

 E quando lo fate non potete assolutamente fallire nel trovarlo, perché Egli vuole che voi Lo troviate e che vi risvegliate nella brillante e inestinguibile Luce della Sua divina Realtà dove la vostra eterna esistenza espressa in gioia infinita è assicurata permanentemente. Con così tanto amore in questo glorioso Giorno di Natale, Saul.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Luca Lupo Elfo Lombardo

25.12.2013 di Gesú


In verità non potete avere alcuna ideadi quello che vi sta venendo incontro



Gesú, 25 Dicembre 2013 


In questo giorno di Natale, come ognigiorno di Natale, e come in realtà ogni giorno, vi porto saluti eamore perché come figli di Dio siamo tutti fratelli e sorelledivinamente racchiusi all'interno della nostra Origine Che E'infinito Amore incondizionato, che condividiamo e ampliamocostantemente perché è per nostra volontà e Sua Volontà che lofacciamo. Il Suo Volere è il nostro volere. La vita,l'esistenza, è tanto semplice e assolutamente profonda come esso.Non c'è parte della creazione di cui Dio non sia a conoscenza perchéEgli, l'Amore, è infinitamente consapevole e infinitamente amorevolesenza sosta. Di conseguenza, siamo sempre avvolti in modo sicuro trale Sue amorevoli braccia dove non c'è nulla in contrasto con queldivino ed eterno stato, che è sempre la Sua Volontà.

Nel risveglio la bellezza, lamagnificenza e la meraviglia della Realtà vi trasporterà in unostato di totale ed attualmente inimmaginabile gioia, che è la vostraeredità e il vostro destino. Qui nei regni spirituali aspettiamoansiosamente e con sempre maggiore gioia osservando il vostroprogresso continuo verso il momento del risveglio, sapendo qualemeraviglioso e maestoso stupore vi travolgerà come la vostraconsapevolezza si aprirà ad espandersi per capire appieno e gioirenell'immensità dell'Amore di Dio per voi. Quello che il Padre nostroha preparato per voi, e, quindi , per tutti noi, per tutta lacreazione, è assolutamente di là delle parole, delle immagini eindescrivibile, deve essere consapevolmente vissuto da un esserecompletamente risvegliato, e a breve tutti diventerete esseripienamente risvegliati e pienamente consapevoli che godono quellameraviglia infinita che è Dio. In verità potete avere alcuna ideadi quello che vi sta venendo incontro mentre aprite i vostri cuori adaccettare e ricevere l'eterno dono di Dio per voi.

Se qualcuno di voi pensa che questomessaggio di Amore infinito di Dio per voi offerto e consegnatoattraverso di me e attraverso tutti i santi qui nel mondo spiritualeper mezzo di questo canale sia troppo bello per essere vero, irreale,lo speranzoso sognare di un vecchio eccentrico, allora possoassolutamente assicurarvi che la meraviglia di ciò che a brevesperimenterete – la REALTA' - soffierà potentemente via ognidubbio, incredulità, umorismo amaro, o tristi ricordi che leesperienze all'interno l'illusione hanno incoraggiato e sostenuto.

Come vi è stato ripetutamente detto"non ci saranno brutte sorprese!" Perché? Perchéil nostro Padre divino mantiene sempre. Egli vi ama tuttisenza eccezioni e senza riserve, e il Suo Volere per voi è gioiainfinita, e la Sua Volontà prevale, sempre. Non c'è opposizione oalternativa alla Sua Volontà, non c'è mai stato, non ci sarà mai,e non può esserci, perché Egli è Tutto, non c'è null'altro, epertanto siete tutti parti essenziali o aspetti di questo Tutto,eternamente inseparabili da Esso, proprio come Egli vi ha creati.

Lo stato illusorio irreale che avetecostruito, apparentemente infiniti eoni fa, si sta dissolvendo. Non èaltro che un esile, vaporoso e nebbioso pensiero col quale una voltavi siete erroneamente impegnati, e in un attimo sarà andato,lasciandovi liberi di impegnarvi pienamente con la sublime eassolutamente coinvolgente Realtà che è Dio, Tutto ciò che esiste, e da cui non siete mai stati separati. La vostra percezione di voistessi come miliardi di piccoli esseri insignificanti alla deriva,soli, abbandonati, ed insignificanti in un vasto, minaccioso, ecompletamente incosciente universo si sta esaurendo mentre il vostrointento collettivo di risveglio si rafforza ed intensifica.

State tornando a Casa. Non c'ènulla sul vostro percorso, e il vostro glorioso arrivo è, come viabbiamo spesso ricordato, inevitabile. Rallegratevi in questo giornodi Natale mentre celebrate l'anniversario della mia nascitanell'illusione, che è accaduta come parte del piano divino di Dio, per condurvi tutti verso uno stato completamente risvegliato diconsapevolezza in cui possiate godere eternamente delle meraviglieche il nostro Padre ha creato per tutti noi semplicemente perché ciama ben oltre qualsiasi cosa ognuno di noi possa immaginare, perchéè solo come Uno con Lui che possiamo sperimentare e confrontarci conla Realtà, la nostra vera ed unica Casa.

Per molti di voi sembra di essere statiincastrati interminabilmente in un universo che si espandecostantemente mentre continua a cercare di convincervi che sietepiccoli ed insignificanti interpreti in un ambiente che è venutoalla luce a causa di un imprevedibile, altamente improbabile, ecasuale comparsa per cui non ci poteva mai essere alcuna spiegazionesoddisfacente. Rallegratevi quindi mentre diventate sempre piùconsapevoli che un così vasto e complesso stato non potrebbe maiverificarsi in modo casuale, che in realtà un' intelligenzaincredibilmente complessa e potente - VOI, gli Unici figli di Dio -avete costruito, ci siete entrati, vi siete suddivisi in miliardi disé separati, e vi siete persi come in un enorme labirinto.

Molti sono stati sopraffatti nel corsodegli eoni di questa sua esistenza per mostrarvi la via d'uscita, elentamente siete giunti ad accettare l' amorevole guida e l'aiuto chevi hanno offerto qualunque fosse la vostra cultura, razza, o credenzareligiosa o atea. Ora vi state muovendo rapidamente verso il momentodel vostro risveglio dall'illusione, e molti di voi lo stanno giàsentendo fortemente perché è molto vicino. Continuate a mantenerel'intento di essere solo amorevoli, di condividere questo amoreincondizionato come fa il Padre vostro celeste, e sappiateassolutamente che presto (sì, ancora una volta quellaparola!) vi risveglierete come divinamente promesso nel momentoin cui i vostri primi pensieri di separazione dalla vostra Fonte vivennero in mente.

Il vostro amorevole fratello , Gesù.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

20.12.2013 di Gesú


Molti di voi stanno sentendo molto intensamente lo stress di dover attendere



Gesú, 20 Dicembre 2013 


Ci stiamo avvicinando molto rapidamente al momento per cui tutti voi avete pregato mantenendo fortemente l'intento che così fosse, e le vostre preghiere ed intenzioni sono state e continuano ad essere estremamente potenti. Non rimarrete delusi. Dio ha promesso ed Egli mantiene sempre. Molti di voi stanno sentendo molto intensamente lo stress di dover attendere, e vi sta causando ansia. Pertanto è necessario che vi rilassiate ogni giorno nel vostro tranquillo spazio interiore e consentire alle vostre guide, mentori e angeli custodi di parlare con voi, ed elevarvi ed ispirarvi me vi abbracciano amorevolmente.

Voi siete i figli prediletti di Dio, eternamente avvolti nel Suo amorevole abbraccio, e questo non cambierà mai.

 L'illusione - il vostro attuale stato di vivere la vita come esseri umani - non è il vostro stato naturale, è irreale, è un concetto che avete immaginato eoni fa nell’esistenza, ma solo per un brevissimo istante. Tuttavia, mentre siete nell’illusione l’elemento tempo è abbastanza schiacciante per voi se considerate i periodi geologici di tempo che risalgono al "big bang" e forse anche prima. Nell'illusione che avete creato apparite molto piccoli ed insignificanti in relazione al vostro ambiente immaginario - universo dopo universo senza fine - e così la vita, come la percepite, sembra molto fragile ed insicura. Rallegratevi nella certezza che è irreale, e che in verità siete a Casa e state dormendo profondamente, sognando tutti insieme per mantenere l'illusione.

Come ho detto prima, è impossibile rimanere addormentati a tempo indeterminato, e il momento del vostro risveglio si sta avvicinando, molto rapidamente. Continuate a mantenere l'intento di far ciò, perché è molto efficace e vi risveglierete, infatti molti di voi si stanno entusiasmando, dato che ne avete avuto più che a sufficienza del sogno e incubo illusori, e l'energia del vostro entusiasmo sta spingendo altri verso uno stato simile.

 Il punto di non ritorno - il punto in cui l'intento collettivo di mantenere l'illusione viene modificato in un intento collettivo per consentire di scioglierla - è molto vicino. Quindi vi sposterete nello stato a cui mi riferisco come "il sogno felice" nel mio relativamente recente libro "Un Corso in Miracoli".

Da questo stato gioioso è un viaggio molto breve il tornare a Casa ad uno stato di Unità con la nostra Origine divina. Ricordate, tutto ciò che non sta in realtà avvenendo alla presenza di Dio, la Madre, la Fonte, è irreale e non dura, ma come inizierete a godervi la vita, apparentemente nel sogno felice, questo in realtà non sarà un problema. Avete tutti vissuto periodi da bambini in cui eravate così presi dai vostri giochi immaginari che tutta la consapevolezza del tempo era dissolto, e altri di voi hanno sperimentato quello stesso senso come adulti in momenti di grande creatività. Venite portati via da quello stato creativo dalla fame, da qualcuno che si rivolgeva a voi, o da qualche altra distrazione solo per scoprire che erano passate ore in quella che, per voi, sembravano essere stati solo pochi minuti.

 E' uno stato che a tutti voi piacerebbe rivivere, e così sarà!

Lo stato del sogno felice è quello in cui non ci può essere dolore, sofferenza , o conflitto , solo interazione armoniosa , perché tutto ciò che poteva entrare in conflitto con uno stato di amorevole armonia è svanito nel nulla in cui avevate immaginato di essere. Sarete liberi di socializzare in qualsiasi modo vi si addice dalle grandi occasioni sociali, ai piccoli intimi incontri, all’essere completamente e serenamente soli vivendo l'abbraccio amorevole di Dio. Quello che state per sperimentare sarà sempre edificante, stimolante e assolutamente divertente perché tutte le preoccupazioni e le ansie si saranno dissolte lasciando la libertà di essere pienamente voi stessi, ognuno di voi esplorerà e sarà coinvolto dalle vaste potenzialità creative in qualsiasi modo vi interessi.

La vostra felicità eterna è divinamente assicurata, garantito, ed inevitabile, perché è sicuramente lo stato in cui tutti scegliereste di essere eternamente presenti. Avete sperimentato solo altri stati o condizioni perché li stavate sperimentando sia col vostro libero arbitrio che con gli immensi poteri creativi  donati da Dio in modi che erano, per dirla molto eufemismo, poco meno che saggi.

 La scelta è stata ormai collettivamente compiuta di cessare di seguire percorsi che portano al conflitto e alla disarmonia, e quindi la sofferenza, il dolore, l'ansia, e naturalmente qualsiasi altra forma di tradimento non si verificheranno più nella vostra vita, avendole dissolte nel nulla di non averle mai pensate o immaginate.

Siete veramente sulla buona strada per la gioia e la felicità eterna, gioia e felicità che allo stato attuale non si può nemmeno immaginare. Non siete mai stati veramente soli, abbandonati o persi, anche se spesso vi è sembrato così. La realtà è Dio che E’ tutto ciò che E’, così ognuno di voi è e può essere niente altro che un aspetto essenziale di quella Fonte divina, eternamente ed indissolubilmente connessa a Quella Fonte da cui siete stati creati per la gioia eterna. Ora siete pronti a lasciarvi per sempre alle spalle l'illusione e tutte le sue miserie, mentre vi svegliate nell’inimmaginabile meraviglia. Nulla può impedire il vostro imminente risveglio, quindi mantenete l'intento sempre più saldamente mentre vibrate con entusiasmo per il risveglio.

Il vostro amorevole fratello , Gesù.

Canalizzato da John Smallman

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/