Marcadores

jese (1) Jesus (139) Saul (59)

giovedì 27 giugno 2013

13.06.2013 di Gesú



State apportando un enorme cambiamento evolutivo della natura più essenziale

Gesú, 13 Giugno 2013


Qui nei regni spirituali noi, in ogni momento, stiamo riversando il nostro amore e la nostra assistenza per aiutarvi nel vostro processo di risveglio. Per molti di voi sembra che il vostro progresso sia in stallo, ma possiamo assicurare con la massima fiducia che questo non è assolutamente il caso. Il vostro progresso sta procedendo, come perfettamente e divinamente stabilito, e continuerà senza sosta fino a quando vi risveglierete. E noi siamo le vostre guide e mentori che hanno contratto con voi di esservi accanto in ogni momento durante questo periodo di intensa evoluzione spirituale a cui avete scelto di sottoporvi.

Quello che state facendo è di grande beneficio per tutte le forme di vita senzienti. State apportando un enorme cambiamento evolutivo della natura più essenziale, mentre la maggior parte restante rimane ignara dell’immenso compito che avete così volentieri intrapreso. E ci state riuscendo abbastanza brillantemente. E’ una pulizia del buio, degli irreali limiti fisici che sembrano così reali. Un tempo, credevate che la terra fosse piatta, che la comunicazione istantanea su grandi distanze fosse incredibile, e che un viaggio rapido e comodo in tutto il mondo e nello spazio fosse impossibile. Quelli erano tutti concetti di credenze limitati che si sono dimostrati definitivamente errati. Quali altre credenze saranno smentite? Un incalcolabile numero!

L'inconsapevolezza che sperimentate della vostra essenziale natura divina - la gioia dell’essere uno con Dio e con tutta la vita senziente - è una scelta che avete fatto. All'interno dell'ambiente illusorio di confusione, dolore e sofferenza siete nel processo di apprendimento su come rilasciare le tante credenze restrittive, inflessibili e piuttosto spaventose che avete inventato e che non sono allineate,  e che non potranno mai risuonare, con la vostra vera natura – l’Amore. Mentre vi ci aggrappate vi chiudete o nascondete dalla vostra vera e divina natura, perché l'Amore è terrificante per chi ha paura.

L'amore è totalizzante, totalmente accogliente; la paura chiude fuori, esclude, scredita. Quando libererete voi stessi dal manto di paura sotto il quale vi nascondete, quando lo rimuovete e ve ne disfarete, vedrete chiaramente e vi renderete conto che la vostra paura era solo paura del buio - come immaginata da un bambino piccolo - un buio che non esiste, a meno che non gli diate vita spegnendo la Luce, e questo è impossibile, se non temporaneamente, sotto quel mantello immaginario dell'illusione. Il pensiero di rimuovere quel mantello fa paura, perché sembra essere uno scudo protettivo essenziale per il vostro continuo benessere. Esserne senza renderebbe vulnerabili, aperti a sperimentare dolore e sofferenze immani, di quello che vedete in tutto il mondo come quando le persone si comportano senza amore, difendendosi o attaccando gli altri.

Tuttavia, la verità è che quando rimuovete quell’apparentemente strato protettivo che vi ricopre diventate invulnerabili, perché avrete tolto la barriera eretto per tenere fuori l’Amore - una barriera che a voi sembrava quasi impenetrabile, perché l'Amore quasi mai è stato visto, tranne quando veniva offerta condizionatamente e in cambio di benefici o pagamenti - veramente amore con la "A" minuscola, un altro aspetto irreale dell'illusione. L'Amore è il più potente campo di energia esistente. E' l'unico campo di energia esistente. Qualsiasi altra energia che si possa concepire o esperire illusione, ed è una forma estremamente diluita e indebolita d’Amore, che vi ha permesso di pensare di avere potere senza la Presenza del Padre vostro. L'Amore è la forza della vita; non si può vivere senza di Esso. Voi siete, ognuno di voi, parti essenziali o aspetti di Esso. Tuttavia, quando avete costruito l'illusione avete tentato di escluderLo, separandovene apparentemente, chiudendovi fuori da Dio. Questo non è possibile, ma eravate e siete liberi di far finta che lo sia, e questo è ciò che causa tanto dolore e sofferenza.

Il vostro processo di risveglio è in realtà un processo di auto-smascheramento di voi stessi, di rilasciare tutto ciò che non è in perfetto e armonioso allineamento con l’Amore - il vostro stato naturale ed eterno - e che di fatto nasconde alla vostra consapevolezza cosciente il fatto che voi siete, sempre siete stati, e sempre sarete esseri d’Amore infinito così come siete stati creati dal Padre vostro. Il tempo per i giochi con cui cercavate di escludervi dall'Amore è finito.

Ora siete molto consapevoli del dolore e della sofferenza nel mondo che devono essere portati a termine - il dolore e la sofferenza in cui molti si deliziavano e gongolavano mentre guardavano gli altri maltrattati, abusati e torturati. La follia di questo atteggiamento è diventato evidente. Ogni giorno, sempre più persone sulla Terra stanno diventando consapevoli del fatto che essi stessi in realtà abbracciano quell’atteggiamento, mentre allo stesso tempo lo negano e si convincono che stavano solo esprimendo i "giudizi equi" sul comportamento irragionevole altrui, perché era il loro compito e dovere assegnato da dio. Questa consapevolezza li ha sconvolti, e ora stanno stabilendo il più fermo dei propositi di rilasciare tale atteggiamento poco amorevole e sostituirlo con la compassione, col perdono (di sé e degli altri), e l'intento di offrire solo amore da qui in avanti. Nei regni spirituali questo cambiamento del cuore, che si sta verificando in tutta l'umanità, ha portato alla più grande gioia.

Rilassatevi nel vostro tranquillo spazio interiore, almeno una volta al giorno, parlate con le vostre guide, chiedete il loro aiuto, e aprire i vostri cuori in modo da poter riconoscere i grandi cambiamenti che si stanno verificando in tutto il mondo, come l’Amore dissolve la paura che ha spinto e guidato molti dei vostri pensieri, parole e azioni per eoni. Ricordate, tutto ciò che è altro dall’Amore è illusorio, e intendete essere costantemente amorevoli, perché questo vi riporterà a casa.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

07.06.2013 di Gesú





Gesú, 7 Giugno 2013


"Ciao, sono John col messaggio di Gesù per Venerdì 7 giugno 2013. Oggi il formato è piuttosto diverso. Allego la mia chiacchierata personale con lui che si verifica prima che inizi il messaggio perché mi sembra che probabilmente affronta problemi che riguardano molti di noi. Spero lo troviate utile.

Io: Buongiorno, caro Gesù. Ti ringrazio molto per il messaggio che ho postato sul nostro blog questa mattina. Mi sento un po’ nervoso, teso, e, a volte penso che sia perché sento che non dovrei fare appello a te, disturbarti, perché sarai incredibilmente occupato ad assistere tante amorevoli anime che hanno molto più bisogno di me, e che sono di gran lunga più degne di me di reclamarti. In realtà credo di sentire a un certo livello di non avere alcun diritto di rivolgermi a te, di chiamarti, anche se ci hai detto che sei sempre disponibili e vuoi che ci appelliamo a te. Sentimenti stupidi, abitudini radicate, aspetti che ho bisogno di liberare. E poi mi sento di essere arrogante a fare appello. Oh bene! Quindi, caro Gesù, per favore parla con me, e ti ringrazio in anticipo.

Gesù: Buongiorno John, è sempre bello sentirti. Molti si sentono come te. E' un senso di colpa molto profondamente radicato riguardo la vostra scelta collettiva di separarvi dal Padre nostro. E' stata una cosa pazzesca da fare, e ad un livello profondo pensate che il vostro apparente rifiuto nei Suoi confronti e nei confronti del Suo Amore per voi è imperdonabile. Ma voi siete solo bambini e i bambini fanno cose stupide mentre si evolvono in adulti e iniziano a imparare un po’ di saggezza. Dio ha completa comprensione di ciò e la Sua unica preoccupazione è che torniate a casa come il figliol prodigo - ma nessuno di voi si è mai allontanato da Dio.. Quella sensazione di separazione è l'illusione, e state per risvegliarvi da questa molto presto.

Ogni volta che vi sentite indegni, che sentite che chiamarmi è un’arrogante intrusione nel mio spazio, semplicemente ricordatevi che siamo tutti AMORE! L'Amore accetta tutto incondizionatamente, sempre, e mi fa sempre piacere sentirvi, sia che siate scontrosi o felici, non fa differenza, basta chiamare e sarò lì per voi. Non troverete mai la segreteria telefonica! Ti amo con tutto il cuore, e non potreste mai e mai offendermi o insultarmi. Fidatevi di me e di voi stessi, perché noi siamo Uno nel Padre nostro, il Suo Amore per noi va oltre l’infinito. Smettete di cercare di essere migliori, di misurarvi, semplicemente abbandonatevi tra le braccia dell’Amore.

Io: Caro Gesù. Grazie! Questo è intensamente rassicurante e confortante. Ma io, e molti, molti altri, abbiamo ancora un grosso problema col PRESTO! Tuttavia, grazie per la tua gentilezza e il tuo amore. E' molto confortante per me per ricordarmi di ciò. Ti prego, aiutami ad andare più a fondo e ad essere più sereno quando mi siedo a meditare, io sono così facilmente, troppo facilmente distratto.

J: Certo, John, io sono sempre lì ad aiutarvi. Dov’è la vostra fiducia? Dovrebbe essere perfettamente stabilita da ora! E ora un nuovo messaggio per te, quindi rilassati e lasciare andare la nostra conversazione.

La paura si aggrappa; l’Amore libera


State tutti facendo costantemente e determinatamente strada verso il momento del risveglio, e nulla può distogliervi da questo, la vostra destinazione celeste. Siete, ovviamente, già a Casa, e ben presto la consapevolezza di questa verità divina vi piomberà addosso. Siate allegri, ottimisti e felici, perché l’ eterna gioia di sperimentare l'infinito e ed eterno Amore di Dio per voi non può esservi nascosto dall'illusione ancora per molto.

La vostra unità con Dio, la Fonte di ogni essere, non può più essere negata, e quando la vostra negazione, il vostro rifiuto di accettare quella verità divina nella vostra consapevolezza, nella vostra mente conscia cessa di essere mantenuta il mantello di tenebre sarà disperso, disseminato , e per sempre perduto nella brillante Luce del vostro nuovo ed eterno stato di apertura.

E' come se tutti voi siate alla deriva in un vasto oceano dentro piccole, individuali, bolle d'acqua anti-manomissione, riempita con acqua piuttosto stagnante, del tutto scollegati dalle vivificanti e stimolanti acque dell'oceano che vi circondano e abbracciano . Avete bisogno di essere immersi in quell’oceano per il vostro benessere eterno, perché è l’infinito campo dell'Amore di Dio, costantemente rinfrescante e rivitalizzante tutto ciò che è al suo interno - ma avete scelto di separarvi da esso e di essere tagliati fuori da quella Fonte da cui siete totalmente dipendenti. La follia di tale scelta è stata ora riconosciuta, e collettivamente l’avete invertita. Siete ora in procinto di liberare voi stessi da quei piccoli contenitori e lasciarvi fluttuare, senza limiti o restrizioni, all'interno di quel meraviglioso ambiente vitale dove tutte le vostre esigenze sono costantemente soddisfatte - copiosamente.

Tutto ciò che potreste mai sognare di aver bisogno è fornito in abbondanza da Dio, perché assolutamente Lui non vorrebbe mai per voi la mancanza. In realtà, il concetto di mancanza è un'idea irreale che è necessario rilasciare insieme a tutti gli altri aspetti privi d'amore a cui vi aggrappate abbastanza ferocemente, e che si legano all’illusione. Aggrapparsi, o attaccarsi, a chiunque e qualunque cosa sia in opposizione all'Amore, e questo ha sempre un prezzo, che chiede di essere pagato o assunto in carico. Aggrapparsi a qualsiasi cosa non è amorevole! L'Amore è totalmente gratuito; scorre liberamente, accarezzando ogni cosa sul Suo cammino, chiedendo nulla e offrendo tutto. La paura si aggrappa; l’Amore libera.

L'illusione è irreale, eppure vi sembra che fornisca un ambiente in cui è possibile trovare salvezza e sicurezza attraverso piani e azioni difensive, e poiché identificate voi stessi così intensamente, così categoricamente con i vostri piuttosto vulnerabili corpi - i veicoli temporanei che avete scelto di abitare, temporaneamente - ha perfettamente senso. E quel bisogno di proteggere voi stessi (cioè i vostri corpi) instilla la paura, che il vostro ego incoraggia, e che vi porta a mantenere o aggrapparvi a idee o cose che ritenete in grado di proteggervi dal male, dalla sofferenza, e anche dalla morte.

La paura è una malattia; è irreale, come l'illusione. Ma mentre l’abbracciate, vi soffoca, vi chiude e blocca il canale attraverso il quale la forza della vita – l’Amore - sfocia dentro e attraverso di voi. E naturalmente la paura si presenta nel vostro corpo come una varietà di malattie - fisiche, psicologiche ed emotive - e si manifesta in tutto il mondo intorno a voi come conflitto e guerra. La malattia drena l’energia dai vostri corpi proprio come la guerra deruba le società di risorse vitali. Le vostre scienze hanno prodotto molteplici rimedi e armi per "combattere" la progenie della paura - la "guerra" al cancro, all'AIDS, alla droga, al terrorismo, alla povertà - che sono entusiasticamente fornite dalle industrie farmaceutiche e di difesa. La paura supporta e mantiene l'illusione; l’Amore la dissolve.

L'era dell'Amore è ormai giunta, ed è in procinto di dissolvere l'illusione. Il vostro aiuto in questo processo è assolutamente essenziale. Si, ognuno di voi, è Amore - perché è dall’Amore che Dio vi ha creati. E nel tentativo di separarvi dalla Realtà, ritirandovi nell'illusione, avete negato la vostra vera essenza. Il vostro compito ora è quello di riconoscere e onorare questa Essenza.

Quindi ora come potete farlo? - offrendo sempre solo Amore, a prescindere dalla natura di ogni situazione in cui vi trovate. L'Amore che un sempre maggior numero di voi sta offrendo incondizionatamente e indiscriminatamente 24/7 sta dissolvendo l'illusione. Il suo scioglimento è inevitabile perché, collettivamente, l'umanità ha scelto di farlo. Vostro Padre vuole che vi svegliate e gioiate eternamente in Paradiso con Lui. Quella è la Sua Volontà, e poiché tutti voi siete uno con Lui, è anche la vostra. Quella Volontà non sarà negata.

Il vostro amorevole fratello, Gesù."

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

05.06.2013 di Saul


 Le restanti matasse dell'illusione stanno divenendo polvere

 Saul, 5 giugno 2013


Qui nei regni spirituali, la nostra gioia per il vostro progresso nel cammino verso la piena consapevolezza continua ad intensificarsi, come osserviamo il crescente numero che si rivolge ogni giorno all' Amore. E' lo spettacolo più incredibile! Ogni giorno un gran numero di voi sta rinunciando a qualsiasi aspetto di se stessi che è in qualche modo poco amorevole, e sta cominciando ad abbracciare la vostra vera natura con fiducia ed entusiasmo, e così facendo stanno più efficacemente cambiando il mondo insieme a voi. Non vi è alcuna possibilità di ritirata da questo percorso sacro che si è collettivamente scelto di seguire, e su cui stiamo viaggiando con voi per condividere e alleggerire il carico. Si passa attraverso un sacco di roba, roba che è necessario rilasciare e state avendo un grande successo, come sapevamo che sarebbe stato, semplicemente perché è la vostra Volontà divina.

E voi, rilasciando questi fardelli del passato, state davvero cominciando a sentirvi più liberi e si verificano meno scontenti con perché pian piano la consapevolezza sta crescendo dentro di voi sì, avete scelto questa vita, questa incarnazione umana per finalmente e completamente scaricare da voi il pesante fardello che essere poco amorevole e giudicante ha posto sulle vostre spalle gemendo per molte vite. Questo è un gioioso e illuminato percorso che avete scelto ora! E quanto bene vi si addice. Aprite in accettazione agli amplessi amorosi che vengono riversati su di voi dai regni celesti, come ghirlande dei fiori più esotici, dalle vivaci tonalità, e beatamente profumati.

Siete divinamente benedetti e il vostro risveglio è assicurato, perché la scelta di sperimentare la separazione dalla vostra Sorgente è stata, una aberrazione momentanea, come avete giocato con i concetti immaginari che potrebbero non essere mai realizzati. Dovevano essere fatti da qualcosa che non esisteva, qualcosa di diverso dal campo di energia infinita dell'Amore. L'amore è onnicomprensivo, infinito nella sua espansività, che contiene tutto ciò che potrebbe mai esistere. Non c'è nulla, al di sopra, al di sotto, al di là, o al di fuori. La vostra esperienza è contraria, ma un sogno vuoto, ma quando avete compreso che avete usato il vostro potere enorme per far sembrare convincentemente reale per tutti coloro che hanno accettato di essere una parte di esso. È giunto il momento di annullare tale accordo e porre fine al sogno. Il suo unico obiettivo rimasto è che vi svegliate da esso.

L'amore è tutti voi nel Suo abbraccio appassionato, e le restanti matasse di l'illusione, come i morti, I viticci autunnali di una vite o di uma rampicante, si stanno sgretolando e trasformando in polvere. L'amore vi terrà saldamente in alto così come l'illusione cade, si disintegra, e non c'è più. Non avete più bisogno di essa, state cessando di fornire il supporto di cui ha bisogno - e quindi deve morire, mentre ritornate alla realtà, la magnifica casa che attualmente appena ricordate. Tuttavia, come vi svegliate, tutto diventerà perfettamente chiaro perché i vostri veri ricordi, il momento enterno ora, tornerà nella gloria, così come si sono riempiti con la Luce divina di Amore infinito di Dio per voi. Sarà come se non vi foste mai addormentati!

Concentratevi sulla rientro nella Realtà. Davvero non siete mai stati allontanato da essa anche se sicuramente sembra che siete molto lontani. E così, quando si passa il tempo in silenzio, da solo ogni giorno, ricordate a voi stessi: "Io sono l'Amore. E 'così che sono stato creato, ed è così che rimango. Perché ciò che Dio crea non cambia mai." Accettare la verità di questa affermazione che avete appena fatto e apritevi a sentire l'Amore che vi avvolge costantemente. In questo modo eleverete voi stessi, rilasciando i vostri dubbi e ansie, mostrandovi - a causa della reale esperienza di sentirsi l'Amore di Dio a cui siete sottoposti - che tutte le vostre paure e preoccupazioni sono davvero infondate.

Anche se non soffrite voi stessi, si vedono i segni della sofferenza intorno a voi, e sembra, forse, che si potrebbe e dovrebbe fare molto di più per alleviarli. Forse si confrontano le inadeguatezze apparenti in questo senso con i risultati di altri di cui avete letto o sentito, e sentite molto meno disagio, e forse anche, come se state sprecando la vostra vita. Vi preghiamo di rilasciare quel negativo auto-giudizio. Non c'è nessuno sulla terra che non è esattamente dove dovrebbero essere, perfettamente posizionato per essere se stesso, a fare quello che aveva in programma di fare prima di incarnarsi. Se avete dubbi su questo, come molti di voi, chiedete consiglio quando pregate o meditate, e anche se sembra che avete trovato risposte, so che state rendendo la vostra presenza sulla Terra estremamente efficace solo per fatto di essere lì e perchè tenete il vostro intento amorevole.

Dio ama tutti i Suoi figli, e voi, tutti, senza eccezione, siete Suoi figli. Lui non fa differenza tra voi perché siete tutti eternamente uguali ai suoi occhi. Tutto quello che dovete fare è accettare l'Amore che vi offre in ogni momento (anche se non lo sentite) e scambiarlo indiscriminatamente. Questo è il vostro compito principale; è per questo che siete stati creati, e nel farlo che troverete estasi eterna così come vi svegliate.

Con così tanto amore, Saul.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman.wordpress.com/

Traduzione: Teresa

sabato 22 giugno 2013

05.06.2013 di Gesú

Il biasimo e senso di colpa sono concetti illusori, che vi legano all'illusione



Gesú, 5 Giugno 2013


La Nuova Era è arrivata, e segni a riguardo sono evidenti ovunque come il campo dell'Amore divino continua a fluire su tutto il pianeta, abbracciando tutto nel Suo percorso; e sono molto pochi quelli che non sono nel Suo percorso. Uno sforzo importante e molto determinato è richiesto a chiunque potrebbe scegliere di non essere influenzato dall'Amore in costante aumento e dall’estasiante campo energetico. E' volere di Dio che l'umanità si sbarazzi del mantello di dolore e sofferenza in cui ha scelto di avvolgersi per così tanto tempo, e l'umanità ha ora scelto di allineare la sua volontà collettiva a quella di Dio - questo è ciò che riguarda la Nuova Era, allineare la vostra volontà alla volontà di Dio - e lo fa liberandosi dall’effimero velo della paura e della separazione, in cui vi erate avvolti, temporaneamente.

Molti di voi stanno creando nuove e felici connessioni con gli estranei come l’Amore entra in ogni cuore che non ha fatto uno sforzo estremamente determinato per rimanere chiuso. State scorrendo lungo la corrente d'Amore verso il vostro inevitabile risveglio, quindi siate contenti, rilassatevi, rendete grazie, e sappiate che tutto è divinamente curato, come lo è sempre stato. Aspettatevi di fare nuovi amicizie e conoscenze come i vostri cuori aperti nel campo dell'Amore si abbracciano, e crogiolatevi nel tepore di quell’Amore condiviso.

Non esiste una cosa come la "predestinazione." Quello è un concetto, basato sulla paura, che è stato inventato per cercare di spiegare la sofferenza come qualcosa inflitta da Dio su coloro che Lo scontentano, ed erano quindi effettivamente dannati al contrario di coloro che erano " giusti ai Suoi occhi" e si sarebbero salvati. 

L'idea era che foste predestinati alla salvezza ed al paradiso, o alla dannazione e all'inferno, e che non si poteva fare nulla per cambiare questo stato di cose. Ovviamente questa è una sciocchezza. Tutta la vita senziente è cara al cuore di Dio, e tutti arriveranno a sperimentare la meraviglia infinita del Suo Amore eterno per loro, indipendentemente da eventuali "crimini" o "cattive azioni" che sembrano aver commesso.

Solo l'Amore è reale, ed è quindi eterno. Tutto ciò che è senza amore, non importa quanto dolore e sofferenza possa sembrare causare, è irreale e si esaurirà con l'illusione una volta che libererete voi stessi da qualsiasi esigenza apparente che vi tiene aggrappati ad essa. E questo è quello che siete attualmente in procinto di fare: scuotervi di dosso la polvere dell'illusione dai vostri piedi, mentre la lasciate alle spalle, e procedendo in avanti come esprimete l'intento costante di essere amorevoli in ogni momento.

Una volta che esprimete tale intento, e chiedete aiuto dalle vostre guide e mentori nei regni spirituali per mantenerlo, allora siete sulla strada di casa e nulla può impedire il vostro arrivo.

 E' ancora possibile per voi deviare dal percorso se diventate intenzionalmente poco amorevoli in una situazione, ma ben presto la consapevolezza di questa deviazione irromperà nella vostra coscienza, consentendo di rilasciare l'intento non amorevole e perdonare te stesso e chiunque si possiate aver imprudentemente giudicato o colpevolizzato. L'Amore è la vostra natura. E le distrazioni dell’illusione stanno diventando sempre meno attraenti per voi, ed è per questo che avete preso la decisione irreversibile di risvegliarvi. Eventuali deviazioni dal vostro intento amorevole per allinearvi con la santa volontà di Dio saranno brevi, perché la fiamma dell'Amore nel vostro cuore sta bruciando sempre più luminosa ogni giorno che passa, e rimanere inconsapevoli, incoscienti, insensibili alla Sua presenza costante in voi è impossibile.

La fiamma dell’Amore in ognuno di voi - la Luce guida che vi porta a Casa - è intensa, potente, e non c'è modo in cui possiate tenerla nascosta in modo permanente, negarla o ignorarla.

 E risplenderà, e anche se avete speso vite a negarLa o ignorarLa, essa non vi ha mai lasciati neanche per un momento, ma ha atteso con pazienza e amore il primo e più piccolo cambiamento nel vostro atteggiamento o credenza che dimostrasse che stavate diventando pronti a riconoscerLa ancora una volta. Quel momento è ora, e sta diventando sempre più difficile portare rancore o risentimento per chiunque. Mentre prima, molti sulla Terra godevano nell’aggrapparsi a rancori con un senso di amara soddisfazione, avendo pianificato la vendetta o la restituzione contro colui che l’avevano ferito o offeso, ora quel senso di soddisfazione è vano o scarso, e sono perplessi.

Questo è un primo segnale di risveglio. Se vi succede, accoglietelo e gioite. I vostri giorni d’amarezza sono finiti! Forse non eravate nemmeno consapevoli di aggrapparvi al rancore o al bisogno di punire, ma ora che il senso di chiusura che ha portato sta svanendo, state diventando consapevoli. Questo può essere scioccante, perché magari vedevate voi stessi come gentili e accoglienti, e la vostra soddisfazione veniva in parte dall’immagine di voi stessi come di una persona che non portava rancore, mentre in verità - come è ormai diventato evidente – l’avete fatto.

Perdonate voi stessi! 

Non vi è alcun vantaggio o riscatto nel biasimarsi o incolparsi. Avete fatto un errore; lo avete visto e corretto, e così facendo, avete liberato un altro aspetto poco amorevole di voi stessi, facendo più spazio dentro di voi dove possa dimorare l’amore. In verità, siete innocenti e senza colpa.

Il biasimo e il senso di colpa sono concetti illusori, che vi legano all’illusione facendovi sentire indegni di conoscere Dio, e tanto meno di crogiolarvi nel calore del suo abbraccio eterno. Ma quello è il posto a cui appartenete! Lì è dove risiede la vostra esistenza eterna. L’avete solo dimenticato momentaneamente, mentre giocavate nell'illusione. Ora che l’irreale ricreazione sta finendo mentre vi preparate a tornare a godere in eterno, e assolutamente coinvolgente gioco creativo nella Realtà - la vostra unica casa.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

02.06.2013 di Gesú

Questi ultimi momenti della vostra esperienza di vita illusoria sono molto intensi



Gesú, 2 Giugno 2013


Noi siamo una Coscienza, Dio (la nostra Fonte), tutti coloro nel mondo spirituale, e tutti coloro in forma fisica in tutti gli universi fisici. L’Amore e tutti i Suoi molteplici aspetti sono onde coscienti di energia che scorrono liberamente in abbondanza infinita in tutta la creazione, e tutto quanto non in linea con l’Amore è del tutto illusorio. Dio è Amore e Lui non potrebbe ne vorrebbe creare qualsiasi cosa che non fosse in perfetta armonia con Se stesso. Nella Realtà, nella Presenza divina c’è una brillante, maestosa Luce, in cui vi è totale chiarezza, totale comprensione, totale saggezza e incondizionata accettazione amorevole di tutte le creazioni di Dio. Quello che esperite all'interno dell’illusione - la paura, la rabbia, l'ansia, la sofferenza, di fatto, allarme generale, dolore e confusione - è IRREALE!

 Avete costruito e mantenuto l'illusione di provare la carenza d’Amore, e sembra che ci siate riusciti! Ma questo è perché concentrate l'attenzione su di essa per mantenerla e sostenerla, e avete paura di lasciarla andare.

Voi stessi vi siete convinti che i corpi sono reali e hanno bisogno di protezione, e quindi sembra essere quel caso, perché i vostri poteri creativi sono molto efficaci. E perché avete scelto di convincere voi stessi che la vostra illusione è reale sembra essere così. Tuttavia, come è stato detto, ora avete deciso collettivamente che il tempo dell'illusione è passato.

Come vi guardate intorno a voi coi vostri occhi umani e registrate con la vostra intelligenza umana tutta la sofferenza che viene costantemente vissuta, è inevitabilmente diventato evidente che vivere in questo modo non ha assolutamente senso. Ricordate, l'illusione durò non più di un momento. 

Tuttavia, quando la sperimentate e ne fate parte, il tempo sembra quasi eterno, perché l'Universo sembra essere così vecchio in confronto alla vita umana. La vita umana sembra quindi molto debole, molto fragile, e in effetti i corpi umani lo sono. Ma voi non siete deboli e fragili, siete immortali esseri divini che giocano ad essere deboli e fragili, e avete deciso che il tempo per questo tipo di giochi illusori sta arrivando rapidamente al termine.

Questi ultimi momenti della vostra esperienza di vita illusoria sono molto intensi, perché le questioni che sono rimaste dormienti per anni, anche intere vite, arrivano a voi per  essere affrontate e rilasciate. Questo non vuol dire impegnarsi con loro, analizzarle, o giudicarvi in esse. Significa semplicemente accettare il disagio, le strane sensazioni sgradevoli, osservarli, e permettere loro di fluire, passare oltre e lontano. Piangere fa bene!


 E del tutto accettabile. Si rilascia lo stress e la tensione nei vostri corpi, anche urlando o prendendo a pugni un cuscino se trovate uno spazio in cui è possibile farlo indisturbati e senza imbarazzo. Il processo è un po’ come il modo in cui si guarda un film, o legge una storia: concentrate la vostra attenzione su di essa finché dura; provate le emozioni che gli attori stanno mostrando; e quando finisce la lasciate andare - anche se i ricordi di esso possono tornare in mente per uno o due giorni dopo. Ma. . . non siete in alcun modo legati ad esso. Allo stesso modo quello che sta per arrivare passerà, a meno che non tentiate di seppellirlo o ossessionarvene.

Per eoni, l'umanità ha seppellito, negato i sentimenti, e ne è diventata insensibile, al fine di evitare di sentire il dolore. E il risultato è stato che il dolore negato viene poi inflitto agli altri come una forma di liberazione. Non potete più farlo; dovete accettarlo nella vostra consapevolezza cosciente, sentirlo, e rilasciarlo. Sembra semplice, ma molti di voi lo stanno trovando duro e faticoso, quindi chiedete alle vostre guide l'aiuto per liberarvi dall'ansia e dal disagio, e per una “spremuta d’amore”! Ricordatevi che ogni esperienza è una lezione a cui avete scelto di sottoporvi.

 Non dovete necessariamente capirlo, e tentare di trovare la ragione della sua improvvisa comparsa nella vostra vita o una soluzione a quella esperienza (cioè reagire ad essa, nella speranza che la farà andare via) è quello invischiarsi con esso , il che si limita a prolungare inutilmente quell’esperienza e fa perdere tempo che potrebbe essere meglio utilizzato arrendendosi ad essa, e quindi lasciarla andare.

L'umanità sta necessariamente rilasciando enormi quantità di paura, rabbia e risentimento sepolte e negate in modo che l'Amore possa riempire le parti di voi in cui le trattenevate, e vi riporterà alla pienezza. Molti di voi stanno aiutando questo rilascio generale rilasciando il proprio carico. Vi siete offerti volontari per fare questo, perché avete visto che era necessario, e nell'amore compassionevole vi siete incarnati per essere utili agli altri in questo modo. State tutti facendo un lavoro meraviglioso, e quando vi risveglierete e capirete ciò che avete fatto vi porterà grande gioia e soddisfazione.



Ricordate che ognuno di voi, senza eccezione, ha scelto di essere sulla Terra in questo momento per aiutare ad alleviare rilasciare la sofferenza dal collettivo. Prendendovi del tempo ogni giorno in tranquillo rilassamento, pregando, o meditando è possibile osservare la sofferenza senza esserne coinvolti. Quella è la vera compassione, come un orecchio che ascolta, un abbraccio affettuoso, un sorriso gentile per colui (coloro) che state aiutando, o l'intenzione di trasmettere loro amore quando non potete essere fisicamente presenti, e la comprensione da parte vostra che si tratta di qualcosa che essi stessi hanno da lasciare andare, che nessun altro può farlo per loro. E, naturalmente, questo è vero anche per i vostri problemi: affrontateli e lasciateli andare - sono illusori. E voi siete esseri divini, perfettamente creati per tutta l'eternità. Quindi potete lasciarli andare e lo farete.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

mercoledì 19 giugno 2013

26.05.2013 di Saul



 Il futuro dell'umanità è brillante, più luminoso di quanto si possa immaginare

 Saul, 26 maggio 2013


Il cammino dell'umanità verso il risveglio è quasi completo! Perché così tanti di voi hanno intenzione di impegnarsi con il campo divina dell'Amore che vi avvolge- ed è la vostra intenzione che fa sì che accada - la sua influenza è ora intensificata a tal punto che tutti sulla Terra sono ora in comunione con esso. È vero, molti non sono consapevoli di questo impegno, ma è un pò come far cadere un po' di colorante in una brocca d'acqua, mescolata l'acqua il tutto assume il colore del colorante. Ognuno sulla Terra è ora profondamente influenzato dal campo dell'Amore divino. Questo è stato progettato fin dal momento della vostra apparente separazione dalla realtà come una parte essenziale del vostro processo di risveglio, e grazie agli sforzi coraggiosi di tante anime negli eoni e dei portatori di Luce e apripista attualmente sulla Terra ciò accadrà .

Ci sono ancora alcune rughe e distorsioni che devono essere risolte, ma l'umanità è saldamente e irreversibilmente sistemata nel suo cammino verso il risveglio. La consapevolezza del disperato bisogno di cambiamento in quasi ogni campo di attività umana sta scoppiando a livello globale, e molte nuove organizzazioni si stanno formando per cooperare e coordinare le attività di sostegno, per incoraggiare e consentire a questi cambiamenti di essere messi in atto. Continuate a pregare, meditare, e mandare amore a tutti coloro che soffrono, perché questo è anche un uso estremamente potente ed efficace dell' intenzione, e aiuta nella creazione di solide basi per queste nuove organizzazioni essenziali.

 Il loro scopo, anche se molti di loro non sono ancora pienamente consapevoli del potere della loro intenzione collettiva, è la cooperazione armoniosa in tutto il mondo per il benessere dell'umanità e del pianeta che vi sostiene. E questo obiettivo sarà raggiunto gloriosamente.La potenza del vostro intento collettivo armonico e coordinato sta scatenando un flusso copioso di energia - Amore, su una scala mai vista prima sul vostro pianeta - che si unirà con i vostri campi energetici individuali e unirà loro in un unico potente insieme, che cambierà per sempre il campo di energia del pianeta, dissolvendo tutto ciò che è oscuro e poco amorevole. Il futuro dell'umanità è brillante, più luminoso di quanto si possa immaginare, perché il buio, il poco amorevole ha riempito le vostre menti con incubi e scenari apocalittici che hanno causato un quasi costante senso di allarme di invadere il vostro spazio personale. L' Amore sostituirà e spazzerà via quel senso irreale di angoscia con cui molti di voi hanno vissuto per tanto tempo.Il risveglio dal vostro lungo e apparentemente interminabile incubo della paura e della sofferenza è quello di essere un'occasione di gioia su una scala senza precedenti.

 La felicità e la meraviglia in cui si sta per sorgere supererà di gran lunga le vostre speranze e sogni più selvaggi. Tutto quello che dovete fare è quello di continuare a tenere l'intento di risvegliare, e mentre lo fate, consentite ad ogni senso di paura, rabbia, amarezza, tradimento, rancore e ingiustizia a pocoa poco di cadere, permettendo così all'Amore e tutti i suoi aspetti - la compassione , l'accettazione, la comprensione, la generosità e il perdono, per citarne solo alcuni - di riempire i vostri cuori. Sapete in profondità del vostro essere, nel vostro centro, dove la fiamma dell'amore divino risiede eternamente, che eventuali aspetti o concetti che non sono in linea con Amore e per i quali state ancora tenendo  un manto di oscurità in cui vi nascondete dalla luce. Basta liberarli, lasciarli andare, e lasciare che l'Amore, la vostra forza vitale, vi riempia e vi riporti alla Vita.L'amore è la risposta. E' l'unica risposta, e ancora ha permesso a voi stessi di cadere nella paura e di rimaere lì, convincere voi stessi che la paura deve essere superata dalla negazione dell' Amore, giudicando e condannando coloro le cui convinzioni non sono in accordo con le proprie, e poi demonizzarli e tentare di distruggerli.

 Quando siete spinti e guidati dalla paura i vostri cuori sono chiusi, chiusi, in uno stato di ibernazione e di inconsapevolezza, per consentire di utilizzare la paura come uno strumento che si pensa vi fornirà i mezzi per costruire le difese inespugnabili contro la vostra nemici.Avete fatto questo per eoni, e sempre in questa convinzione  , e con l'impegno con le forze di distruzione che avete fallito. Le guerre sono stati costanti, e nel lungo periodo, il loro risultato è sempre stato lo stesso: fallimento totale per raggiungere una pace duratura. Perché? Perché le forze della paura e distruzione della domanda di ritorsioni, di restituzione, e di vendetta. Non ci può essere fine a tutto questo fino a quando non ci si lascia andare e riconoscere e rispondere alla chiamata dell'Amore - che la paura dovrebbe sempre suscitare - con Amore. E' davvero molto semplice, ma la paura vi incoraggia a credere il contrario, nonostante l'evidenza che dimostra a voi più e più volte che  le regole delle violenze sono solo perdenti.

La costante assistenza offerta a voi dai regni spirituali e dal profondo del vostro cuore rafforzerà il vostro coraggio, il vostro coraggio invincibile di abbracciare l'Amore, di impegnarsi con amore in modo da potervi risvegliare dall'incubo che vi ha tenuto nella sua schiavitù per troppo tempo. Permettete all' Amore, alla saggezza dei vostri cuori, per guidarvi e motivarevi così da entrare nelle fasi finali del processo di risveglio - perché sapete che è la strada di casa. Con così tanto amore, Saul.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman.wordpress.com/

Traduzione: Teresa

giovedì 13 giugno 2013

26.05.2013 di Gesú


La Nuova Era è giunta e la prova di ciò sta diventando evidente a tutti coloro che scelgono di vederla



Gesú, 26 maggio 2013


Nei regni spirituali, siamo ben consapevoli dello sforzo a cui l'attesa che il risveglio si verifichi vi sta sottoponendo, portatori di Luce e indicatori della via. Molti di voi stanno percependo lo stato del mondo come in progressivo deterioramento, date le cattive notizie che si susseguono in tanti settori. E in effetti vi è un grande scossone in corso, come la Nuova Era fa sentire la sua presenza, e cresce la consapevolezza degli enormi cambiamenti che devono essere fatti nei vostri atteggiamenti e comportamenti, se l'umanità intende evitare di distruggere se stessa, sia rendendo il pianeta praticamente inabitabile attraverso il danno continuo di essere battuto da rapace depredaggio delle sue risorse naturali, o dall’auto-annientamento attraverso il conflitto e la guerra.

Nessuno di questi scenari deprimenti si verificheranno! Il campo dell'Amore divino sta facendo breccia nel cuore collettivo dell'umanità e l’impulso che ne deriva è un campanello d'allarme che viene sentito e risposto da un numero sempre maggiore di popolazione della Terra. Voi non siete soli.

 L'assistenza si riversa a pioggia dai regni spirituali e galattici, in risposta alle vostre preghiere per chiedere aiuto, e coloro che vorrebbero sopprimere la popolazione mondiale per i propri egoistici piani non sono più in grado di mantenere ne l'autorità che illecitamente si erano attribuiti da se ne il sostegno delle forze che hanno costruito per reprimere coloro che vorrebbero controllare.

Le attività incredibilmente dannose che sono in corso da decenni su tutto il pianeta sono alla fine. I materiali apparentemente essenziali per l'esecuzione di economie mediante scavi, estrazioni minerarie, e trivellazione non sono necessari in quanto i materiali molto più facili da usare sono prontamente disponibili a sostituirli - la cui conoscenza è stata nascosta in modo da creare una credenza nella scarsità e di mantenere il potere delle élite egoiste e auto-proclamate.

 La conoscenza e la tecnologia necessaria per rilasciare e sviluppare questa abbondanza di materiali ecologicamente sostenibili stanno per essere svelate, e questo consentirà la totale eradicazione della povertà nel mondo, fornendo abbondanza per tutti i vostri bisogni fisici. La Nuova Era è giunta e la prova di ciò sta diventando evidente a tutti coloro che scelgono di vederla.

Siate sollevati! Siate ispirati! Poi condividete la vostra energia e il vostro amore con entusiasmo ovunque vi troviate e in qualsiasi cosa stiate facendo, e siate consapevoli che essa è tornata a voi intensificata e con gratitudine sconfinata. Voi siete esseri d'Amore, e anche se questo Amore è rimasto apparentemente nascosto e non riconosciuto in voi perché lo cercavate fuori da voi stessi, è sempre stato lì in attesa della vostra scelta, della vostra decisione di riconoscerLo e coinvolgervi con Esso.

 Ora che avete fatto questa scelta, immergetevi in Esso con entusiasmo, perché questo aumenta i vostri livelli di energia, e la luce dell’ottimismo che nasce in voi dissiperà l'oscurità di schemi abituali di pessimismo, consentendovi di affrontare tutte le questioni e i problemi molto più facilmente - finché non vi direte: "E 'stato facile!"

Le vostre capacità, le vostre competenze ei vostri talenti sono di gran lunga più potenti ed efficaci di quanto siete stati indotti a credere, perché tutte le culture umane hanno lavorato eoni per convincere i giovani che erano inadeguati e avrebbero dovuto quindi seguire l'esempio dei loro "più anziani e migliori "che avrebbero insegnato loro le competenze necessarie per vivere una vita fruttuosa. E in effetti c'è sempre stato molto che i giovani avrebbero potuto imparare dalle persone anziane e con più esperienza della loro vita. Purtroppo gli anziani hanno spesso usato la loro posizione, la loro autorità per sottomettere e reprimere lo spumeggiante e creativo entusiasmo che i giovani hanno in abbondanza, poi hanno insegnato loro a diffidare di coloro la cui gerarchia regnante disapprovava, e, infine, li mandarono a combattere guerre contro quelli al loro posto.

 E divenne un modello che sembrava irreversibile come la guerra generava guerra.

Questo non accadrà più perché il modello è stato infranto. La saggezza dei più anziani tra voi si diffonderà presto liberamente, come dovrebbe essere, mentre le inflessibili, rigide, e radicate credenze nelle vostre masse che vi hanno messo uno contro l'altro saranno abbandonate, come i danni che hanno causato irrompono nella consapevolezza collettiva e la loro follia è riconosciuta. Voi tutti avete scelto di essere qui in questo momento per aiutare l'umanità (che include naturalmente tutti voi) a cambiare rotta. Ed è quello che sta accadendo come l’Amore sboccia e incanta quelli che si connettono ad Esso, seducendoli ad impegnarsi con Esso e rilasciare tutto ciò che in loro non è in armonia o allineamento con Esso.

E questo è quello che state facendo - allineandovi, armonizzandovi, ed impegnandovi con la vostra vera natura. E nulla potrebbe essere più naturale, più appropriato, o più soddisfacente.

 In un primo momento siete un po’ nervosi perché vi sentite inesperti, straniti, anche poco saggi dopo eoni di sfiducia e tradimento, ma come scoprirete gli altri a fare altrettanto e sperimentare la gioia della fiducia e della cooperazione, la vostra fiducia nell’adeguatezza del percorso che state percorrendo cresce.

Ci saranno ancora casi in cui si verificheranno atteggiamenti non amorevoli, anche dolorosi, ma avendo voi ora scelto di accettare il fatto incontrovertibile che siete esseri di Luce, in modo permanente, in comunione con il campo d’Amore divino che vi abbraccia, riconoscerete questi casi come richieste d’Amore alle quali troverete la forza e la fiducia di rispondere con amore. Già molti di voi stanno facendo questo, e come gli altri vi osservano, anche loro stanno trovando il coraggio di riconoscere gli attacchi come richieste d’amore e reagire di conseguenza. Il vostro percorso di risveglio è stato affermato e riconosciuto, e sempre più persone cominciano ogni giorno a seguirlo, e il vostro arrivo resta divinamente assicurato.


Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

24.05.2013 di Gesú


Più liberamente offrite Amore, più Esso vi riempie



Gesú, 24 maggio 2013


La realtà dell'unità dell’umanità, la vostra interdipendenza gli uni con gli altri, e, naturalmente, col pianeta che così amorevolmente vi sostiene sta irrompendo nella consapevolezza anche di quelli più resistenti a tale concetto. Questa consapevolezza è una parte essenziale del vostro continuo processo di risveglio, e anche quelli più insensibili finora all'idea si stanno rendendo conto che i loro figli e nipoti hanno bisogno di un ambiente in cui prevalgano pace e armonia, ed è per questo che anche loro hanno scelto di divenire consapevoli e diventare il cambiamento che la sopravvivenza dell'uomo sulla Terra richiede.

Quelli nelle relazioni "fallite", anche se consumati dall’amarezza per l'altro, amano però la loro progenie e vogliono il meglio per loro. Il loro concetto di ciò che è meglio per loro potrebbe essere viziato, ma l'intento è amorevole. E veramente non ci sono relazioni "fallite" perché ogni rapporto è una serie di lezioni scelte reciprocamente che tutti i soggetti coinvolti hanno scelto di intraprendere - lezioni in gran parte sull'inutilità del risentimento e del biasimo. Quando la scelta è fatta da ciascuno dei due partner di vedere la rabbia, l'amarezza, e l'attacco come una richiesta d'amore, la relazione cambia - forse migliora, o forse mostra ad uno dei partner che è tempo di andare avanti pacificamente e con calma, liberando così entrambi .

La co-dipendenza è molto, molto diverso dall’interdipendenza. Essa si verifica quando uno o entrambi in un rapporto usano la loro relazione - adulto-adulto, genitori-figli, capo-subordinato, società-dipendenti, governo-persone - come un mezzo per mantenere un senso di potere, o di impotenza verso l'altro. Non è amorevole ed è dannoso, come ne siete tutti ben consapevoli, ma regala a coloro che ne sono coinvolti lezioni enormemente potenti che se debitamente imparate e comprese portano alla libertà.

Quelli attualmente coinvolti in tali li sentono sempre più insostenibili, inaccettabili e impraticabili come cresce la consapevolezza di ciò che stanno facendo a se stessi e agli altri. Questa è un'indicazione dell’Amore che filtra dove precedentemente era stato bloccato. L'Amore libera, porta consapevolezza, non forza mai un ingresso, comanda o manipola, e come il campo dell’Amore divino che avvolge il pianeta si rafforza come la sua influenza, porta una realizzazione anche al più ferito e danneggiato tra voi che hanno diritto all’Amore.

Lo dimostrano muovendo i primi passi per svincolarsi dalle relazioni che sentono come distruttive per loro stessi. Quando ciò si verifica hanno bisogno di enormi quantità di amorevole sostegno e comprensione, non di giudizi che suggeriscono che sono da esser biasimati per la situazione, nemmeno in parte, solo amorevole supporto dove possano trovare pace e accettazione per consentire loro di venire a patti con quello che sta accadendo.

Essi sono alla ricerca dell’Amore. E' in loro, in quanto Esso è alla portata di tutti, ma hanno bisogno di aiuto per trovarLo perché è stato nascosto da loro per troppo tempo, sotto il dolore e la pena che sono stati duraturi, e non hanno memoria di Esso. La vostra accettazione nei loro confronti dimostra l'Amore in azione e li aiuta a trovarLo dentro di sé, permettendo loro di offrirveLo indietro come ringraziamento e apprezzamento. Forse è la loro prima esperienza d’Amore, accendendo in loro un senso che se possono darLo devono allora averNe, e una sensazione di pace scenderà su di loro. La vostra offerta d’Amore a gli altri è potente! Anche quando viene fatta in silenzio e con discrezione. Usate questo potere frequentemente durante il giorno - e cambiate il mondo!

L'Amore è vostro in abbondanza; ne possedete una fonte inesauribile. 

Più liberamente e abbondantemente Lo donate, più Esso vi riempie, portando pace e gioia nel suo risveglio, e un enorme aumento nella vostra consapevolezza e capacità di accettare che siete esseri veramente divini in missione sulla Terra per aiutare lei e l'umanità nel processo di risveglio. Non tentate di valutare quanto siete potenti perché giudichereste infinitamente male il vostro effetto! Basta intendere - ogni volta che ci pensate durante il giorno - di inviare Amore ovunque sembri essere più necessario e Dio vi userà come canale per il Suo divino Proposito. Quando vi risvegliate rimarrete stupiti quando imparerete ciò che avete fatto con successo durante il vostro apparentemente lungo e faticoso soggiorno terreno.


Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

22.05.2013 di Gesú


Le credenze a cui tenete sono così profondamente radicate che non le avete mai messe in discussione



Gesú, 22 maggio 2013



Il processo di risveglio in corso che l'umanità sta vivendo sta procedendo in realtà davvero bene. Cercate i segni di esso sui siti di notizie alternative che stanno facendo ponendo l’attenzione sulle buone notizie in tutto il mondo – ve ne è una quantità enorme - e non fatevi scoraggiare da quelle cattive riportate sui media tradizionali.

Quando pregate o meditate semplicemente mantenete l'intenzione di inviare amore, compassione, guarigione e perdono a quelle situazioni di cui siete a conoscenza dove la gente o il pianeta sono in pericolo - perché è molto efficace. E, naturalmente, come sempre più persone diventano consapevoli del potere delle loro intenzioni amorevoli e fanno uno dei loro compiti quotidiani l’aprirsi, l’interagire e il condividere i meravigliosi benefici della loro connessione al campo dell’Amore divino, allora il processo di risveglio accelera. Mai pensare che le vostre intenzioni amorevoli, di cui ricevete per lo più molto poco feedback, servono a poco, sono senza senso, o inadeguate, perché vi posso assicurare che sono sempre estremamente potenti ed efficaci, stanno cambiando il mondo.

Molti stanno cercando e sperando in cambiamenti sorprendenti nel mondo - il mondo che percepiscono - e stanno vivendo una delusione.

 Questo è perché non hanno cambiato le loro percezioni. Nell'illusione, siete nati e quindi cresciuti in un ambiente culturale in cui si diventa usi, e la vostra accettazione della sua adeguatezza, della sua ragionevolezza è costantemente affermata e rafforzata dal fatto stesso di essere immersi in essa. Le credenze a cui vi aggrappate – cosa guida la vostra valutazione di ciò che è giusto o sbagliato, accettabile, tollerabile, o inaccettabile - sono così profondamente radicate in voi che non le avete mai messe in dubbio, perché ne siete inconsapevoli. Quando interagite con persone provenienti da diversi background culturali, tuttavia, diventate velocemente e vividamente consapevoli degli strani concetti che credono essere normali. In sostanza, per eoni, la maggior parte gli esseri umani sono cresciuti con un atteggiamento indiscusso come "la mia cultura è normale, mentre le culture che sono diverse dalle mie sono strane, prive di valori fondamentali, o addirittura minacciose," ed inconsapevoli del fatto che è solo una credenza - una convinzione che possono cambiare e dovrebbero scegliere di farlo.

 È così profondamente radicata che l'idea che possano essere messe in discussione raramente si verifica - fino ad ora.

Quello che sta accadendo ora è che sempre più persone in tutto il mondo stanno vivendo culture diverse dalla propria, e invece di dare giudizi immediati su di loro si lasciano coinvolgere da loro, imparano su di loro, e scoprono che, mentre questi stili di vita possono essere molto diversi dai propri, i loro bisogni e desideri fondamentali sono molto simili. I bisogni fondamentali dell'umanità (non necessariamente in ordine di importanza, perché questi bisogni sono tutti interdipendenti) sono: essere nutriti, vestiti, essere al sicuro, e amati. Senza una disposizione adeguata e soddisfacente di questi principi fondamentali, la sopravvivenza è problematica, e l'opportunità di crescere e sviluppare la pienezza del potenziale umano è fortemente limitata.

Questa nuova, continua interazione, e l'accettazione di altre culture, sta portando enormi cambiamenti nella percezione. In tutto il mondo, sono sorte organizzazioni a livello popolare, che intendono portare alla collettività la consapevolezza dell'interdipendenza dell’umanità; una consapevolezza del bisogno di amorevole cooperazione per affrontare e risolvere i problemi che continuano a dividervi e incoraggiano conflitto; e una consapevolezza del fatto che finché la cooperazione armoniosa non riuscirà a portare i conflitti violenti ad una battuta d'arresto, l'umanità potrebbe distruggere se stessa - o meglio, le scelte e le decisioni folli prese dai vari inflessibili, arroganti ed egoisti gruppi elitari lo faranno.

I mezzi di informazione tradizionali sembrano non essere a conoscenza e disinteressati a questi movimenti popolari, forse perché i loro finanziatori hanno fatto questa scelta per loro.

 E così cercare lì per i cambiamenti che desiderate vedere verificarsi non sarà fruttuoso. Tuttavia, se cercate l'argomento "evoluzione spirituale" e altri soggetti similmente ispiranti sul World Wide Web troverete un enorme numero di offerte, che attestano la proliferazione di queste organizzazioni di persone e dimostrano chiaramente che profondi cambiamenti nella percezione si stanno verificando su scala massiccia. Di questi cambiamenti avete bisogno di venire a conoscenza e condividere con amici e familiari.

Le vostre opinioni - sul mondo, sulle persone, sui problemi, sulle convinzioni religiose o politiche - sono scelte che avete fatto e che potete cambiare. Per lo più sono giudizi! Quando vi rendete conto che avete emesso un giudizio, allontanatevene. Rivalutatelo.

 E' pregiudizio? abitudine? avversione? disagio? Perché qualunque essa sia, vi dispone al conflitto, e aspettarsi conflitto porta ad attirare conflitto.

Invece di percepire situazioni o eventi come richiami al giudizio, prendete la decisione di percepirle come invito all’amore. Quando lo fate, potete lasciare andare lo stress involontario o la tensione che ne deriva non appena vi rendete conto della situazione o evento, e potete centrarvi, osservare ciò che sta accadendo, e prendere una decisione amorevole, una scelta amorevole su come rispondere.

Vedere una richiesta d'amore invece che una chiamata al giudizio è il cambiamento fondamentale nella percezione che è necessario, che è essenziale, e che ora che vi porterà verso il vostro risveglio collettivo. E dato che così tanti portatori di luce e indicatori della via hanno fatto questo cambiamento di percezione, l'energia di ciò, l'energia del cambiamento positivo e amorevole è in crescita e in diffusione, come la marea crescente, inondando tutto nel suo percorso.

Aggiungete il vostro intento di essere amorevoli in ogni situazione in cui vi trovate all'intento collettivo di farlo, e vedrete come avvenire miracoli!

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

martedì 11 giugno 2013

19.05.2013 di Gesú


Tutto ciò che succede ovunque sulla Terra ha un aspetto spirituale


Gesú, 19 maggio 2013



L'attesa è sempre sfibrante e faticosa quando non si sa a che ora e in quale giorno accadrà l'evento che si attende. Volete essere pronti ma non siete sicuri di cosa aspettarvi, e quindi non sapete come prepararvi. Beh, quando si verificherà il vostro risveglio nella piena coscienza sarete completamente pronti. È del tutto impossibile per voi essere tutt'altro che pronto, perché siete stati in arrivo per quel momento per tutta l’attuale vita sulla Terra, come lezione dopo lezione che vi si è presentata nel corso del processo per insegnarvi a rilasciare qualsiasi blocco, qualsiasi impedimento , qualsiasi cosa che riduca in ogni modo la vostra capacità di essere solo amore. E state facendo enormi progressi su questo fronte, perché questo è il punto della vostra evoluzione spirituale in cui il risveglio diventa inevitabile.



Rilasciate qualsiasi preoccupazione o ansia stiate coltivando, perché, come è stato detto, il vostro risveglio è affare fatto. Nulla può evitare che si verifichi proprio come Dio vuole. Dio non si preoccupa, e quindi non dovreste farlo neanche voi! Preoccuparsi utilizza dell’energia che potrebbe essere utilizzata in modo molto più efficace altrove. Eppure, come vedete le notizie di incidenti, conflitti, terremoti, fenomeni meteorologici estremi e sofferenze indicibili di tutto il mondo, è difficile per voi trovarvi risucchiati dal "canale preoccupazione."

Tutto quello che succede ovunque sulla Terra ha un aspetto spirituale, offrendo opportunità di esprimere compassione, condividere bisogni, e trarre insegnamenti che vi aiuteranno ad interagire l'un con l'altro in modo collaborativo e armonioso. Preoccuparsi e giudicare mina quelle opportunità o le nasconde dietro uno schermo di retorica che promette molto e offre molto poco. Una piccola offerta personale a qualcuno in difficoltà - una parola gentile, un momento di puro ascolto, un regalo appropriato per il bisogno immediato - crea un’onda di energia, un'onda d'amore, molto più grande di quanto si possa immaginare, che crea una reazione a catena in tutte le direzioni dalla sua fonte e fa effetto in aree di cui voi, i donatori, non potete concepire. Ogni parola pensiero o atto d'amore ha meravigliose, imprevedibili conseguenze che vanno ben oltre la posizione in cui si è verificato.



Se poteste vedere quali effetti incredibilmente potenti hanno i pensieri, le parole e azioni amorevoli messe in moto decidereste d’impegnarvi in queste molto più frequentemente. In realtà intendendo farlo molto più spesso espandete la vostra consapevolezza degli effetti che state generando, e vi aprite al costante feedback che viene offerto, facendovi sentire bene con voi stessi e ispirandovi e motivandovi a fare ancora di più.

Il servizio è un aspetto inscindibile dell’amore, come ben sapete, ma spesso pensate di aver servito abbastanza. La ragione di questo è semplicemente che invece di concentrarsi sulla felicità che ha portato il vostro servizio a quelli serviti, e sulla soddisfazione che vi da rispondere alla chiamata, spesso tendete a concentrarvi su quanto avete fatto, forse anche più di chiunque altro, e su quanto questo vi ha stancati.

 Quando misurate i vostri sforzi e mantenete uno stretto controllo su quanto avete dato, l'energia di gioia e felicità rispedita al mittente da parte del destinatario vi sfugge così come la sferzata di energia che vi offre. Quindi date liberamente e non guardate il prezzo. Non ne avete bisogno perché il Padre vede ogni azione amorevole che create e lo mette da parte per voi dove sarà eternamente onorato, mai dimenticato, e quando vi sveglierete dal profondo stato di assopimento in cui l'illusione vi ancora, le vostre creazioni vi saranno rivelate nella loro vera magnificenza.

Voi siete esseri, come vedreste se ne foste a conoscenza, di infinite capacità creative, perché è così che siete stati creati. Il vostro Padre vi ha creati come Lui in modo che anche voi possiate prendere parte alla gioia del creato, la gioia di servire gli altri, che naturalmente è anche servizio per se stessi, perché non c'è nessun altro, nessuna separazione, in quanto tutti sono uno.

 Avete nascosto questa verità, questa realtà alla vostra consapevolezza cosciente, impegnandovi con entusiasmo in una forma molto limitata di coscienza da cui avete escluso o chiuso fuori le vostre infinite capacità sensoriali scambiandole con le vostre capacità fisiche assai limitate di vista, udito, tatto, gusto e olfatto, che confermano il vostro senso di individualità, di separatezza.

Queste capacità limitate sembrano funzionare in modo abbastanza efficiente per voi, nella misura in cui negate la possibilità dell'esistenza di altri che possano in qualunque modo ampliare il vostro campo di consapevolezza o conoscenza. Anche se l'esistenza di altri modi di percepire sono stati chiaramente dimostrati da molte persone di talento pienamente impegnate ad aiutarvi nel processo di risveglio, la maggior parte dell’umanità sceglie di non riconoscere tutto quanto non sia percepito dai cinque sensi.

 L'umanità preferisce l'apparente sicurezza di un ambiente limitato e ristretto in cui pensa di essere al sicuro. Avete un’espressione "passare dalla padella alla brace" per descrivere un salto nel buio; ma l'ignoto - in questo caso, la Realtà - è sconosciuto solo perché avete scelto di non conoscerlo. E non è certamente "il fuoco".

La paura dell'ignoto è un aspetto dell'illusione, ma nella Realtà di Dio, nulla è sconosciuto, nascosto o mascherato. Tutta la conoscenza, tutta la saggezza, tutte le possibilità sono a vostra disposizione, offrendo infiniti campi di energia d'amore in cui volare, galleggiare o nuotare (o, addirittura, usare qualunque altra forma di movimento si sceglie di creare!) mentre gioite nelle meraviglie di questo stato divino. State per risvegliarvi in quegli inebrianti regni dove vi attende la gioia infinita;  nessun’altra possibilità è stata prevista.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

17.05.2013 di Gesú


Affrettarsi ad incolpare e giudicare infiamma solo una situazione



Gesú, 17 maggio 2013


Risvegliarsi è il destino dell'umanità. E' inevitabile e ineluttabile, e questa è un’ottima ragione per essere felici e gioiosi. Non posso sottolineare su di voi abbastanza intensamente quanto Dio, nostro Padre, vi ami tutti in ogni momento della vostra esistenza. Non c'è niente che qualcuno di voi ha mai fatto, o potrebbe mai fare, che gi farebbe togliere il Suo Amore per voi - assolutamente nulla! Ci sono alcuni tra voi che dubitano di ciò, ma è un dubbio, una preoccupazione che è necessario rilasciare. Voi siete tutti figli amati di Dio - bambini che Egli ama senza riserve, sempre. Ogni volta che vi sentite giù, depressi, umiliati, indegni, colpevoli, o arrabbiati, semplicemente ricordate a voi stessi questa verità divina - "Dio mi ama e sempre mi amerà, indipendentemente da ciò che io o chiunque altro possa pensare, dire o fare."

Questo non significa, come ben sapete, che potete comportarvi intenzionalmente o senza riflettere in modo poco amorevole. Comportarsi in un modo che fa male a qualcuno fa più male a voi! Può non sembrare così, ma qualcuno che è stato ferito può perdonare, mentre qualcuno che sta facendo del male non può. Non potete perdonare nessuno finché state infliggendo loro dolore - e questo comprende voi stessi perché fare del male a un altro è fare del male a se stessi. Per perdonare, dovete smettere di infliggere dolore, e portare rancore o risentimento di qualsiasi tipo è infliggere dolore a se stessi, un dolore che spinge spesso a proiettarlo verso l'esterno sugli altri che allora vengono visti come la causa della vostra miseria o infelicità.

Nell'illusione, dove c'è tanto dolore e tanta sofferenza, sembra che il dolore e la sofferenza sono causate su alcuni da altri, spesso in modo molto vendicativo, e in un certo senso questo è corretto. Ma quelli che si comportano in modo così immorale sono coloro che chiedono amore a gran voce. Se li si attacca il loro dolore si intensifica - e una risposta comune a questo suggerimento potrebbe essere "è cosa buona, se lo meritano”. Ma rispondere al conflitto con conflitto porta solo a ulteriore conflitto. Coloro che potrebbero e causerebbero sofferenze possono essere disarmati solo dall’amore e dal perdono. E se il loro dolore è intenso, come è molto probabile, disarmarli è un processo lento che richiede amore e perdono in abbondanza.

Tutti voi che siete attualmente sulla Terra come indicatori della strada e portatori di Luce avete imparato il perdono e siete qui ora per insegnarlo. Sì, molti di voi hanno sofferto gravemente nelle vostre vite attuali e hanno problemi con il perdono, forse credendo di non aver imparato a perdonare e che non avete voglia di farlo. Tuttavia, bisogna che ammettiate a voi stessi che sapete che l'amore è l'unica risposta, qualunque sia il problema. Siete consapevoli del fatto che il perdono è la via per andare oltre, e state lavorando connettendovi al perdono per liberare tutta la vostra stessa rabbia, amarezza e risentimento.

Sapete che avete bisogno di fare questo, sapete che questo è il percorso che avete scelto di seguire, nonostante il dolore, anche se siete spesso alle prese con esso, come ricordate le esperienze vessatorie che avete subito personalmente, ma avete cercato assistenza spirituale e l’avete ricevuta. Continuate a chiedere aiuto, e continuate a mantenere l'intenzione di perdonare o di imparare a perdonare, e con l'assistenza spirituale che riceverete succederà. Allora manifesterete il perdono, e così facendo, lo insegnerete agli altri.

Quella lezione è la principale che tutti sono nel processo di apprendimento e del mettere in atto. E i migliori insegnanti sono coloro che sono più vicini alle proprie esperienze personali di dolore e di sofferenza, perché possono mettersi nei panni nel modo più compassionevole di coloro che soffrono, mentre allo stesso tempo sono aperti alla consapevolezza in se stessi del dolore che chi infligge sofferenza sta subendo. Costoro possono vedere e comprendere entrambe le prospettive. Nessuno che non stia provando dolore impone intenzionalmente dolore su chiunque altro.

Gli incidenti accadono per sconsideratezza o inconsapevolezza, e il dolore viene causato. Ma coloro che provocano queste situazioni sono pieni di dolore più di quelli a cui fanno del male. Potrebbe ben essere che prima lezione di una persona sul perdono accada quando questa viene coinvolta in una situazione in cui si verifica una disgrazia ed ha la possibilità di offrire compassione e perdono a chi ha causato il danno, così come a coloro che sono stati feriti .

Affrettarsi ad incolpare e giudicare infiamma solo una situazione che sta già causando molto dolore a tutti i soggetti coinvolti. Nei vostri momenti di tranquillità, i momenti che vi riservate per stare da soli, soffermatevi sul perdono, ricordate i casi in cui siete stati inaspettatamente perdonati, ed esprimete l’intenzione di essere pronti a perdonare se dovesse accadere qualcosa di sconvolgente, offensivo o lesivo - fisicamente o psicologicamente - a voi o ad una persona cara. Il vostro processo di risveglio comporta l'apertura all’amore e al perdono, e una parte essenziale di questo processo è quello di intendere di farlo ogni giorno. Ricordate che perdonare ed essere perdonati porta accettazione e amore nel modo più disarmante. Praticatelo, dimostratelo, e siate gli splendidi insegnanti che siete veramente.

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

domenica 2 giugno 2013

15.05.2013 di Gesú



E' come se aveste confinato voi stessi all'interno di un’abitazione minuscola senza finestre


Gesú, 15 maggio 2013


I regni spirituali – il Paradiso, la Realtà in cui tutta la creazione è - sta guardando con gioia, come la nuvola, la nebbia, l’effimera foschia in cui coloro che hanno scelto di nascondersi nell'illusione dal nostro Padre e dalla Realtà comincia a dissolversi. Il suo scioglimento è stato assicurato, non appena è stata creata, ma solo quando coloro che ci vivono immersi avranno scelto di permetterlo. Questa scelta decisiva e irreversibile ora è stata fatta, e da qui in avanti l'umanità è decisamente e spontaneamente coinvolta nel rilasciare tutti gli aspetti di se stessa che mantengono e sostengono l'illusione - l'illusione in cui sembra loro di essere saldamente e indissolubilmente avviluppati .

Per voi sembra molto reale, molto solida, molto significativa; infatti, sembra essere la raccolta cruciale e unica di forme d'onda o campi energetici che rendono la vostra esistenza possibile. Senza di esse credete che l’esistenza cessi. Ma in realtà, senza di esse l'esistenza sarebbe infinitamente senza limiti per voi. I limiti sono illusori, e di conseguenza lo è anche l'illusione che sembra imporveli. Non avete bisogno dell'ambiente apparente che la vostra illusione fornisce al fine di assicurarvi la sopravvivenza. Voi siete esseri divini e immortali che hanno scelto di sperimentare uno stato che in realtà potrebbe mai essere - uno stato di irrealtà che è esente, libero da Dio! Ma Dio è tutto ciò che esiste e contiene in Lui tutta la creazione in assoluta libertà. Senza di Lui non ci sarebbe meno di niente, per non parlare di uno stato libero da Lui, perché non ci sarebbe la coscienza che poteva immaginare nulla!

Nelle ultime generazioni l'umanità delle cosiddette parti civili e industrializzate del mondo si è generalmente respinta l'idea di Dio come un'aberrazione, un caso di pensiero illogico, avendo scientificamente "provato" che l'Universo, e tutto ciò che esso contiene, accade in modo casuale, fortuito, nonostante tutte le prove del contrario - prove che indicano molto chiaramente il fatto che non sarebbe stato possibile senza una potente, consapevole e intelligente forma di Intento. Spesso ci chiediamo perché scegliete di continuare ad essere così accecati dai limiti che vi siete volontariamente autoimposti. Non vi rendono felici! E che cosa cercate da sempre? La Felicità!

Infine, molti di voi sono arrivati a comprendere e rendersi conto che ciò che scegliete di vivere e credere con tutto il cuore non ha alcun senso. Di conseguenza, recentemente avete scelto di accettare nella vostra coscienza la consapevolezza che quello in cui state vivendo è un ambiente molto limitato e ristretto all'interno di una Realtà illimitata - una Realtà dalla quale vi sembra di essere esclusi. Ora, dato che state consentendo a voi stessi di vedere al di là dei limiti - oltre i veli dell'illusione che avevate immaginato, costruito, e collettivamente accettato di credere fosse realtà - quel senso di esclusione sta diminuendo, e come fate ciò la vostra consapevolezza della Realtà si espande. L'irrealtà di quello che per eoni avete creduto essere la realtà sta finalmente sorgendo su di voi, e così qui nei regni celesti ci rallegriamo per voi. Il vostro risveglio è sempre stato divinamente assicurato, ma ora segni di esso vengono mostrati in tutto il mondo, e questo è un meraviglioso motivo per rallegrarsi.

Avete costruito l'illusione per sfuggire all'Amore ed alla libertà in cui siete stati creati, per sperimentare qualcosa di diverso da tutto ciò che esiste. Una volta fatto ciò il suo unico scopo rimasto era aiutarvi a ritrovare la strada di Casa.

Tuttavia, vivere apparentemente senza Amore vi ha portato a sviluppare un senso di paura mortale costante, e avete concepito un disperato bisogno di proteggervi da tutti i pericoli sconosciuti e invisibili da cui credevate di essere circondati, tra cui altri esseri umani, i vostri fratelli e sorelle, che ormai vi erano estranei. Quella paura è diventata molto saldamente radicata nella vostra psiche collettiva nel corso degli eoni e da questa avete sviluppato tutti gli atteggiamenti privi d'amore che hanno diretto i vostri pensieri e azioni da allora.

Solo l’Amore esiste. Ma entro l'illusione la vostra fede nell’Amore è diventata sempre più ristretta, mentre la vostra paura cresceva e vi convinse che l'Amore era debole, e che avreste potuto sopravvivere solo rifiutandoLo e permettendo alla paura di guidarvi attraverso il vasto labirinto di pericoli con cui l'illusione vi si presentava. Sviluppare e incoraggiare la forza fisica personale e l'acutezza mentale diventò l'obiettivo di quasi ogni individuo, perché sembrava che queste caratteristiche fossero le uniche che avrebbero reso possibile la sopravvivenza. Quindi la necessità di dimostrare di essere superiori ad un altro, non poter essere distrutto o sconfitto dall’altro, ha portato al vostro stato attuale di distruttiva competizione in cui l'umanità si è impegnata per così tanto tempo.

La paura è intensamente restrittiva. L'amore è infinitamente inclusivo. I due non possono coesistere, si deve scegliere tra loro, e solo l'Amore è Reale! Quindi, davvero non c'è scelta, l’unico requisito richiesto é che apriate i vostri cuori a rilasciare la vostra fede nella paura, lasciarla andare e rifiutarsi di riconoscerla. Quando farete così l'Amore vi inonderà, riempiendo lo spazio che la paura aveva occupato, in cui vi aveva recintato, in modo che il vostro centro del cuore si espanda, e sentirete l’Amore e lo vedrete e riconoscerete ovunque.

L'Amore è la vostra natura, la vostra Fonte. E' tutto ciò che esiste. E staccandovi da Esso avete causato a voi stessi immenso dolore e sofferenza durante gli eoni. Avendo avuto abbastanza di questo modo insano di vivere la vita avete preso la decisione collettiva di risvegliarvi, e collettivamente state entusiasticamente sonnecchiando, procedendo in modo positivo ed inesorabile verso il momento del vostro risveglio. Sono i vostri cuori che si entusiasmano, perché in verità siete tutti Cuore, e sono i vostri cuori ad essere stati così chiusi e limitato da l'illusione. E' come se vi foste timorosamente confinati all'interno di un’abitazione minuscola senza finestre e con solo una piccola porta chiusa in cui nulla poteva entrare o uscire, mentre fuori, in attesa che voi emergeste in modo che Lui vi potesse abbracciare ed accarezzare, il vostro Padre ha vegliato su di voi e tenuto eternamente al sicuro e protetti. Risvegliarsi è scardinare quella porta ed emergere nella brillante Luce del giorno eterno!

Il vostro amorevole fratello, Gesù.

Canalizzato da John Smallman

http://johnsmallman2.wordpress.com/

Traduzione: Silvia Rubino Zizzo

invocation


UN’INVOCAZIONE

14:02:2014 - 09:00H BRISBANE, AUSTRALIA

ROMA - 24:00H / 13:02:2014

http://24timezones.com/